Le trasferte delle italiane: Lione, Valencia e…Barcellona!

Le trasferte delle italiane: Lione, Valencia e…Barcellona!

Juventus, Napoli e Atalanta adesso sanno tutto

di Redazione DDD
Otto abbinamenti e tre avversarie per le italiane

di Valentino Cesarini –

Sono stati sorteggiati gli ottavi di Champions League: sorride la Juve, può sorridere l’Atalanta, mentre piange il Napoli. Vediamo di seguito tutte le curiosità e i precedenti degli otto incontri. Non è un momento felice per il Napoli che dall’urna di Nyon trova il Barcellona. Fra le due squadre nessun incrocio in Europa a parte le classiche amichevoli estive (questo agosto doppio successo degli spagnoli per 2 a 1 e con un netto 4 a 0) e per Messi prima “trasferta” al San Paolo. Va benissimo alla Juventus che pesca i francesi del Lione, allenati dall’ex romanista Rudi Garcia. Francesi che dovranno fare a meno del talento Depay. I precedenti sorridono ai bianconeri: nei quarti dell’Europa League del 2013/2014, doppio successo degli italiani (1-0 a Torino, 2-1 in Francia). Nei gironi di Champions (stagione 2016/2017) successo in Francia firmato da Cuadrado, e pari 1-1 a Torino.

L’Atalanta alla sua storica prima volta affronterà il Valencia. Nessun precedente in gare ufficiali, anche se nell’estate 2017, i bergamaschi vinsero 2-1 in amichevole (reti di Toloi e Palomino). Mister Thomas Tuchel ritrova il suo passato, perché il suo PSG se la vedrà con i tedeschi del Borussia Dortmund. Nei due precedenti (gironi Europa League 2010/2011), gare che si sono chiuse entrambe con il punteggio di parità (1-1 in Germania, 0-0 in Francia). Real Madrid-Manchester City è un ottavo da brividi e sarà la rivincita della semifinale del 2016. Guardiola ritorna in Spagna dai “nemici” del Real, ma i precedenti sorridono agli spagnoli, che hanno vinto in due occasioni e pareggiato in altrettanti. Semifinale Champions 2015/2016: pareggio senza reti in Inghilterra, vittoria 1-0 per gli spagnoli al Bernabeu grazie all’autorete di Fernando. Gli altri due incroci risalgono ai gironi del 2012/2013: vittoria del Real (3-2) in casa e pareggio (1-1) all’Etihad.

Chelsea-Bayern Monaco si ritrovano a distanza di sei anni. Il bilancio è di due vittorie a testa. L’ultimo incrocio fu nell’agosto 2013, quando la Supercoppa Europea se l’aggiudicarono i tedeschi ai calci di rigore (decisivo l’errore di Lukaku). Ma il match più caldo fra le due squadre avvenne il 19 maggio 2012, finalissima di Champions League. All’Allianz Arena, i padroni di casa del Bayern Monaco passarono in vantaggio con Muller a sette dalla fine. Sembrava pronta la festa, ma Didier Drogba di testa proprio all’ultimo trovò il pareggio. Nei supplementari Arjen Robben si fece ipnotizzare da Cech dagli undici metri. Lotteria dei rigori che fu decisiva per l’assegnazione della Coppa. Bastia Schweinsteiger sbagliò il rigore e successivamente Drogba trafisse Neuer regalando la storica coppa agli inglesi. I primi due incroci fra le due squadre risalgono ai quarti di Champions del 2005 e a qualificarsi alla semifinale furono gli inglesi, che dopo il successo casalingo per 4 a 2, persero 3 a 2 al ritorno.

Tottenham-Lipsia sarà una novità assoluta, come per Atalanta-Valencia e Napoli-Barcellona: nessun precedente ufficiale fra le due squadre e non si trovano nemmeno incroci in gare amichevoli negli ultimi anni. Atletico Madrid e Liverpool si ritrovano a distanza di dieci anni. La prima volta avvenne nei gironi della Champions 2008/2009 e i due match si chiusero entrambi con il punteggio di 1 a 1. L’ultima volta le due compagini si incrociarono nella semifinale di Europa League della stagione 2009/2010. Al Vicente Calderon successo dei colchoneros grazie alla rete di Diego Forlan, al ritorno partita al cardiopalma e decisa ai supplementari, perché il goal di Aquilani aveva allungato la sfida. Benayoun porta sul 2 a 0 i reeds, ma Forlan poco dopo regalò la finale agli spagnoli, che vinsero successivamente la competizione.

IL TABELLONE DEGLI OTTAVI
Lione-Juventus (andata 26 febbraio-ritorno 17 marzo)
Napoli-Barcellona (andata 25 febbraio-ritorno 18 marzo)
Atalanta-Valencia (andata 19 febbraio-ritorno 10 marzo)
Borussia Dortmund-Psg (andata 18 febbraio-ritorno 11 marzo)
Real Madrid-Manchester City (andata 26 febbraio-ritorno 17 marzo)
Atletico Madrid-Liverpool (andata 18 febbraio-ritorno 11 marzo)
Chelsea-Bayern Monaco (andata 25 febbraio-ritorno 18 marzo)
Tottenham-Lipsia (andata 19 febbraio-ritorno 10 marzo)​​​​​​​

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy