Lite di mercato fra Arsenal e Flamengo per Pablo Mari: il difensore a Londra non firma e torna in Brasile

Lite di mercato fra Arsenal e Flamengo per Pablo Mari: il difensore a Londra non firma e torna in Brasile

L’accordo dell’Arsenal per il difensore spagnolo Pablo Mari è sull’orlo della rottura: il difensore del Flamengo torna a Rio de Janeiro con Mikel Arteta che sta ancora cercando di risolvere la sua crisi da centrocampista e il direttore della squadra brasiliana avverte i Gunners: “Siamo un club serio”

di Redazione DDD

“Avevamo deciso di venderlo ma l’Arsenal ha cambiato i termini”: una fonte della direzione sportiva del Flamengo ha reso noti i motivi per cui sta andando in frantumi l’ accordo che sembrava ormai raggiunto fra i Gunners e il club brasiliano per il difensore Pablo Mari, recentissimo avversario del Liverpool nella finale Mondiale per Club. A questo punto lo spagnolo è atteso per la ripresa degli allenamenti in Brasile.

Mari era arrivato a Londra sabato per le visite mediche, dopo che il direttore tecnico dell’Arsenal Edu Gaspar aveva definito l’accordo con il Flamengo per un trasferimento in prestito in vista di un trasferimento di 7,5 milioni di sterline. Fonti dell’Arsenal affermano che Mari, 26 anni, ex  difensore centrale nella rosa del Manchester City, aveva il suo medico ed era pronto a firmare, ma un intoppo riguardante i dettagli finali del contratto ha visto i negoziati bloccarsi nella fase finale. Un Mari deluso ora sta tornando a Rio de Janeiro, anche se i negoziati tra Flamengo e l’Arsenal sarebbero ancora in corso.

Un portavoce dell’area sportiva del Flamengo ha dichiarato: ‘Lo aspettiamo a Ninho do Urubu questo pomeriggio per iniziare la pre-stagione. Avevamo accettato di venderlo, ma una volta arrivato a Londra, l’Arsenal ha cambiato i termini. il Flamengo è un club serio”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy