Niente Est e niente Ovest: 30 anni dopo Hertha-Lipsia abbatte di nuovo il Muro di Berlino

Niente Est e niente Ovest: 30 anni dopo Hertha-Lipsia abbatte di nuovo il Muro di Berlino

Muro di Berlino, 30esimo anniversario della Caduta. Sul campo: Hertha Berlino-Lipsia 2-4

di Redazione DDD

Una squadra della Germania Ovest, l’Hertha Berlino, contro una squadra della Germania Est, il Lipsia. Sembra fatto apposta il calendario della bundesliga nel 30esimo anniversario della caduta del Muro di Berlino.

Un rifacimento del muro di Berlino posizionato a centrocampo è stato abbattuto simbolicamente dai tifosi delle due squadre prima del triplice fischio d’inizio.

I festeggiamenti per i 30 anni dalla caduta del muro hanno riguardato anche il calcio e la partita Hertha Berlino-Lipsia, sfida valida per l’11esima giornata di Bundesliga che ha visto chiudere il primo tempo con il Lipsia in vantaggio 2-1 all’Olympiastadion. Risultato finale: Hertha-Lipsia 2-4, con i berlinesi sconfitti anche in casa dopo aver perso il derby con l’Union Berlino.

“Insieme contro i muri, insieme a Berlino”, si leggeva sulla parete del muro allestito sul terreno di gioco.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy