calcio estero

Playoff scartati in Italia, finale scudetto in Kosovo: il titolo femminile assegnato con la sfida tra Mitrovica e Feronikeli

MITROVICA, KOSOVO - MARCH 27: General overview of the Adem-Jashari-Stadium prior to the 2019 UEFA Under21 European Championship qualifier match between Kosovo U21 and Germany U21 at Adem-Jashari-Stadium on  March 27, 2018 in Mitrovica, Kosovo. (Photo by Srdjan Stevanovic/Bongarts/Getty Images)

Lotito propose l'idea di una finale scudetto... In Kosovo sarà realtà tra le due squadre che dominavano il campionato femminile pre lockdown.

Emanuele Landi

La Serie A ripartirà il prossimo 20 giugno. La Premier League vedrà il via qualche giorno prima mentre la Liga darà il restart l'11 giugno. La Bundesliga ha già dato il via da due settimane mentre la Ligue 1 ha optato per lo stop. Questa la situazione dei top campionati a livello maschile. Per le donne, lo stesso, ci sono state differenti. Se in Inghilterra la Premier sembra abbia chiuso i battenti la Serie A, in Italia, dovrebbe ripartire a luglio. Ricominciare o no: questo è il problema. Una soluzione di mezzo non c'è o forse si. Se nel Belpaese l'ipotesi playoff o playout pare sia stata scartata a prescindere e l'ipotesi finale scudetto non è stata proprio considerata c'è chi ha deciso per la gara unica.

In Kosovo, infatti, il campionato femminile (prima del lockdown) sembrava essere destinata a un duopolio tra Mitrovica e Feronikeli, la cui squadra maschile (la scorsa estate) aveva affrontato in amichevole il Milan. Entrambe, imbattute, avevano racimolato 31 punti dopo 11 giornate: il calcolo è semplice avendo raccolto 10 vittorie e un pari a reti bianche proprio nello scontro diretto. Dominio totale per le due compagini: il Mitrovica aveva totalizzato 105 reti e subito una soltanto; il Feronikeli con 65 marcature effettuate e solo 3 incassate. Vista l'impossibilità di proseguire la stagione e considerato la strapotere delle squadre quale migliore idea di una singola partita: altro che playoff ma una finale per decidere il titolo.

Il Comitato Esecutivo della FFK ha dato il suo parere per il campionato nello stato balcanico. "La CE ha anche rivisto le competizioni nella Women's League — riporta il sito della federazione kosovara — e ha scoperto che nelle due leghe femminili non ci sono condizioni per la ripresa delle competizioni, ma poiché nella competizione femminile, la squadra campione partecipa alle competizioni europee, quindi le prime due squadre KFF "Mitrovica "E KFF" Feronikeli "che hanno pari punti giocherà una partita decisiva in cui il vincitore viene dichiarato campione. L'anno scorso l'elemento differenza reti è stato rimosso per determinare la squadra campione, determinata sulla base di partite reciproche. Poiché ciò non è avvenuto, la CE ha deciso di tenere una partita decisiva tra queste squadre senza spettatori. Queste due squadre possono iniziare i preparativi il 2 giugno. La CE ha inoltre preso in considerazione reclami e comunicazioni a questo organo".

tutte le notizie di

Potresti esserti perso