LUI NON MI GUARDAVA...

Popcorn addosso a Neymar: “Ammiro il suo calcio. Non volevo ferirlo”

Popcorn addosso a Neymar: “Ammiro il suo calcio. Non volevo ferirlo” - immagine 1
Qualche giorno fa dalle tribune dello stadio di Cuiaba qualcuno ha lanciato un sacchetto di popcorn che ha colpito in pieno Neymar, proprio mentre il giocatore brasiliano stava abbandonando il campo al termine del pareggio fra Brasile e Venezuela.
Redazione Derby Derby Derby

di Antonio Marchese -

L'ho fatto per attirare la sua attenzione in modo che guardasse verso la tribuna. Sono un suo tifoso, ammiro il suo calcio. Non volevo ferirlo”. Queste sono state le parole del tifoso che a ,ha spiegato l’accaduto chiarendo quale fosse il suo reale intento.

L'autore del gesto si è giustificato

Ecco le sue parole: "Quando la partita è finita, sono sceso per avvicinarmi ai giocatori. Stavo mangiando popcorn, è arrivato Neymar e ho urlato, l'ho chiamato ma lui non ha nemmeno guardato nella mia direzione".

Popcorn addosso a Neymar: “Ammiro il suo calcio. Non volevo ferirlo”- immagine 2

E quindi: "Allora ho lanciato i popcorn per attirare la sua attenzione. Si è detto che l'ho fatto per cattiveria, ma non è così”.

tutte le notizie di

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo del calcio senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Derbyderbyderby per scoprire tutte le news di giornata.