Quarta serie romena: gendarmi in campo in un derby di Bucarest finto 10-0

Quarta serie romena: gendarmi in campo in un derby di Bucarest finto 10-0

Allo stadio Berceni, quartiere di Bucarest: CSA Steaua-ACS Rapid 10-0

di Redazione DDD

La partita tra CSA Steaua e ACS Rapid è andata in scena per la 9′ giornata della 4′ divisione romena. La partita non è stata senza incidenti e i tifosi Steaua hanno lanciato torce e fumogeni sul campo per ben tre volte nei primi 22 minuti del derby, tanto che i gendarmi sono entrati in campo per calmare i bollenti spiriti.

La partita è poi proseguita e la CSA Steaua ha prevalso per 10-0 sull’ACS Rapid, balzando in prima posizione in classifica con 9 vittorie in altrettante partite. La Steaua è a pari punti con il Bucarest United,

La partita tra CSA Steaua e ACS Rapid si è giocata nello stadio Berceni e, alla fine del primo tempo, la squadra preparata da Daniel Opri leadsa conduceva già con il punteggio di 5-0. Al 22′ minuto, i gendarmi sono intervenuti sul campo per calmare entrambe i tifosi e la partita è stata prolungata di 7 minuti prima di concludersi sul 10-0

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy