Roy Hodgson deluso dal mercato Crystal Palace, ma il club lo pressa per firmare il rinnovo: in panchina a 73 anni?

Roy Hodgson deluso dal mercato Crystal Palace, ma il club lo pressa per firmare il rinnovo: in panchina a 73 anni?

In emergenza infortuni, il Crystal Palace è precipitato in basso in classifica e non ha centrato obiettivi di rilievo sul mercato. Hodgson è deluso e in scadenza, ma gli Eagles lo stanno pressano per rinnovare il contratto anche per la stagione 2020-2021

di Redazione DDD

Il Crystal Palace spera di poter convincere Roy Hodgson a firmare una proroga del contratto a Selhurst Park, nonostante le voci sul fatto che il suo manager sia amareggiato per le occasioni perse dal suo club nel mercato inverale di gennaio. Nonostante questo, il Crystal Palace ritiene di poter concordare un nuovo accordo con il manager Roy Hodgson, anche se l’ex Ct dell’Inghilterra è deluso per la mancanza di acquisti al club a gennaio.

Eppure la società ha iniziato i colloqui e spera di confermare un nuovo accordo per la stagione 2020-2021. Il Crystal Palace è fiducioso di legare Roy Hodgson a un nuovo contratto che lo vedrà rimanere come manager oltre il suo 73esimo compleanno. L’attuale accordo di Hodgson con Selhurst Park scade alla fine di questa stagione e la dirigenza degli Eagles sta pianificando la prossima stagione, aspettandosi che il tecnico rimanga al timone.

Le due parti hanno discusso di un nuovo accordo di un anno che lo porterà fino al 2021 sin dall’inizio della stagione. Hodgson ha 72 anni ed è l’allenatore più anziano della Premier League: il suo rinnovo sembrava una formalità dopo l’impressionante inizio di stagione del Palace che lo ha visto arrivare al quinto posto all’inizio di dicembre. Tuttavia, a causa di una impressionante emergenza infortuni il quinto posto è diventato 15esimo posto e il Crystal Palace è anche stato eliminato nel terzo turno della Coppa d’Inghilterra contro il Derby. Palace era anche frustrato nei loro tentativi di rafforzarsi nel mercato dei trasferimenti di gennaio.

Il Palace avrebbe voluto prendere l’attaccante Jarrod Bowen dall’Hull City ma il West Ham è arrivato prima, non è riuscito a prendere il terzino Natham Ferguson del West Ham a causa di un infortunio al ginocchio e ha raggiunto solo Cenk Tosun, attaccante senior in prestito dall’Everton; in ogni caso la squadra appare perfettamente in grado di raggiungere la salvezza e la dirigenza degli Eagles crede anche di poter risolvere qualsiasi preoccupazione che Hodgson possa avere sui piani di trasferimento del club dopo due finestre di mercato deludenti e dargli le rassicurazioni di cui ha bisogno per rimanere al comando.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy