Zambia, i club non rispettano il protocollo Covid: la Federazione sospende e annulla il campionato

Zambia, i club non rispettano il protocollo Covid: la Federazione sospende e annulla il campionato

Si ripartirà, forse, a Ottobre

di Redazione DDD

L’associazione calcistica dello Zambia (FAZ) ha dichiarato che terminerà la sua stagione nazionale il 6 agosto, poche settimane dopo il suo riavvio, a causa della mancata adesione dei club ai protocolli Covid-19. La FAZ aveva sperato di completare la stagione della Super League dopo la sua ripresa il 18 luglio, ma venerdì ha reso noti che saranno giocate solo altre due giornate prima che i campioni delle rispettive divisioni vengano dichiarati tali, con tutte le squadre che avranno completato 27 delle loro 34 partite programmate.

Qualsiasi squadra che non sia in grado di scendere in campo nei propri incontri rimanenti perderebbe i punti. “Sfortunatamente, nonostante si siano tutti registrati per osservare le linee guida fornite dal Ministero della Salute, i livelli di conformità della maggior parte dei club non sono stati soddisfacenti”, ha dichiarato la Federcalcio zambiana in una nota. “Tra le violazioni rilevate l’incapacità di gestire l’isolamento di giocatori e funzionari che si sono dimostrati positivi, … l’incapacità di osservare le distanze sociali e la mancanza di disinfettanti nei luoghi designati”. La FAZ ha fissato una data il 17 ottobre per iniziare la stagione 2020-21, quando spera di mettere in atto processi più rigidi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy