inversioni u zig zag lotito salerno

inversioni u zig zag lotito salerno

di Redazione Derby Derby Derby

di Franco Ordine –

È a corrente alternata, oltre che stravagante, l’interesse di Claudio Lotito per le vicende della Salernitana. Se ne occupa a giorni alterni e a seconda degli avvenimenti, se positivi o negativi, che stanno ritmando la cronaca di questi giorni complicati della serie B. Quando si profilava il successo del suo golpe con il blocco irregolare dei play out continuava a ripetere “di non essere informato” e a marcare una distanza di sicurezza delle vicende del direttivo della Lega di Balata mentre i siti salernitani, da lui imbeccati, spandevano a piene mani informazioni dettagliate sulla salvezza in B e sui play out ormai seppelliti dalla delibera del consiglio della B.

Appena l’inerzia della sua sfida impossibile al precetto fondamentale dello sport (“non si possono cambiare in corsa le regole”) è cambiata, ha cominciato a masticare amaro e a replicare stizzito. Per esempio, con qualche ora d’anticipo rispetto alla pronuncia del collegio di garanzia del Coni (favorevole alla disputa dei play out) –evidente che già sapesse il nostro- ha cominciato a ripetere come un mantra: “Non m’interessano i pareri, sono abituato a ragionare sulle sentenze”.

Evidente il motivo: ha fatto sapere ai suoi che dopo il secondo stop subito (dopo il Tar del Lazio che si è pronunciato a favore del Foggia) avrebbe tirato dritto e imboccato anche lui la strada del tribunale rivolgendosi al consiglio di Stato. Quello che preme alla maggioranza degli amanti del calcio italiano e agli stessi tifosi è il rispetto di un principio. Se poi la Salernitana dovesse brigare per far trascorrere tra rinvii e ricorsi, la data del 14 giugno, entro la quale devono cominciare le vacanze dei calciatori, beh allora avremo capito in modo solenne che la Salernitana non vuole giocare lo spareggio, vuole sfuggire alla sentenza del campo che certificherebbe la regolarità del campionato. Di solito, nello sport funziona così, chi si ritira dalla competizione viene squalificato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy