derby degli assenti pisa vuola rifarsi

derby degli assenti pisa vuola rifarsi

di Redazione Derby Derby Derby

di Redazione DDD –

Sabato alle 20.30 all’Arena andrà in scena la sfida fra Pisa e Carrarese, potenzialmente la partita più bella e spettacolare della stagione. Arbitrerà il signor Matteo Gualtieri della sezione Aia di Asti (assistenti Massimo Salvalaglio di Legnano e Riccardo Vitali di Brescia) alla prima direzione di una gara dei nerazzurri.

La prevendita va forte e si prevede il record di presenze sugli spalti.  Il Pisa dovrà fare a meno di De Vitis, Liotti e Gamarra ma spera di recuperare Marin. “Quella di De Vitis è una perdita importante – ha detto Jacopo Balestri a tuttoc.com: – è un giocatore molto intelligente, duttile e forte di testa, che sa fare benissimo sia il difensore centrale che il centrocampista però come si è visto a Olbia Brignani ha fatto molto bene e la squadra ha assimilato bene il cambio di modulo. D’Angelo saprà trovare la soluzione migliore per sostituirlo». 

Assenze pesanti anche per la Carrarese: “Stiamo giocando senza Murolo, senza Caccavallo da mesi, senza Foresta e Agyei”, ha ricordato ieri il dg Gianluca Berti, ex portiere del Pisa che ha continuato:Il 3-0 all’Arezzo? Ormai non conta più. Ora c’è da pensare solo al prossimo derby contro il Pisa all’Arena Garibaldi», ha detto Berti al Tirreno. Nelle ultime due sfide con i nerazzurri, la Carrarese ha fatto il pieno, e il 4-1 del girone d’andata è un ricordo doloroso per il Pisa.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy