bivio andre silva nascente milan paolo maldini

bivio andre silva nascente milan paolo maldini

di Redazione Derby Derby Derby

di Mattia Marinelli –

Le lezioni di Marco Giampaolo a Coverciano, scrivono i giornali sono sempre sold out. In ogni caso è stato immediato il feeling con Maldini (nella foto con Leonardo al ristorante Da Vittorio) fin dai primi contatti, anche Gazidis lo stima visto che nell’ultimo bilancio le plusvalenze Samp ammontavano a 55 milioni.

Si va vwerso il 4-3-1-2 quindi, con due punte. Ma attenzione: in caso di doppio centravanti André Silva viene ritenuto più seconda punta e più integrabile con Piatek rispetto a Cutrone, tra i due gioielli il sacrificabile sembra Donnarumma e non Romagnoli salvo ripensamenti, Andersen e Praet potrebbero accelerare la scolarizzazione del gruppo conoscendo già il calcio di Giampaolo, via probabilmente anche Suso e Kessie.

La comunicazione formale di Maldini ci sarà quando l’organigramma sarà completo, l’ipotesi di Bigon ds non ha trovato conferme, ipotesi Carlo Osti già alla Samp con Giampaolo, si parla di un possibile scambio con la Roma fra André Silva e Schick, ma questa ipotesi cozzerebbe con il varo della coppia Piatek-Andrè Silva che in effetti stuzzica non poco.

In ogni caso Giampaolo è stato contattato ieri dal Milan, dovrebbero seguirlo i fidati assistenti Francesco Conti e Fabio Micarelli. Dopo un primo sguardo all’organico, per Giampaolo a Rodriguez manca un po’ di gamba in progressione, riprenderà il duello Conti-Calabria, dalla Samp non solo Andersen e Praet, suggestione Ronaldo Vieira sostituto ideale di Bakayoko.

Su un fronte più ampio, Elliott vorrebbe inserire anche un uomo decisionale per la parte sportiva anche per alleggerire Gazidis, se non dovesse arrivare si andrà sul ds, intanto Carbone e Moncada sono già operativi e hanno già ricevuto procuratori con proposte interessanti per Prima squadra e Primavera. In ogni caso Giampaolo non ha ancora rescisso con la Sampdoria e gli incontri a Rodi Garganico vengono definiti “fantasiosi”, il profilo più aderente ai nuovi temi tecnici Milan secondo Gazidis è sempre Moncada  della prossima stagione Gazidis sarà interamente responsabile. Maldini infatti non vuole essere un uomo solo al comando ma l’aggregante di un gruppo, per il ds le voci riguardano Sartori, Tare e Ariedo Braida.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy