Gennaro Gattuso Milan celebrates esultanza Milano 31-08-2018 Stadio Giuseppe Meazza Calcio Serie A 2018/2019 Milan – AS Roma Foto Andrea Staccioli / Insidefoto

Gennaro Gattuso Milan celebrates esultanza Milano 31-08-2018 Stadio Giuseppe Meazza Calcio Serie A 2018/2019 Milan – AS Roma Foto Andrea Staccioli / Insidefoto

di Davide Capano

di Davide Capano –

“Decidere di lasciare la panchina del Milan non è semplice. Ma è una decisione che dovevo prendere. Non c’è stato un momento preciso in cui l’ho maturata: è stata la somma di questi diciotto mesi da allenatore di una squadra che per me non sarà mai come le altre. Mesi che ho vissuto con grande passione, mesi indimenticabili. La mia è una scelta sofferta, ma ponderata. Rinuncerò a due anni di contratto, perché la mia storia col Milan non potrà mai essere una questione di soldi”.

Un tweet e mezzo col quale Gennaro Gattuso si è congedato dal Suo Milan, rinunciando a 11 milioni di euro per i prossimi due anni. L’ha fatto con sincerità, caratteristica che “si tocca con mano” per un lavoratore instancabile e milanista praticante come lui.  Con il compenso a cui rinuncia verranno pagati tutti i membri del suo staff. Gesto di suprema eleganza.

“Se mio nonno aveva tre palle era un flipper”, disse un giorno in chiusura di conferenza stampa. Aveva ragione Rino, l’emigrato che sembra più milanese di altri. Incommensurabile Vecchio Cuore Rossonero.

Adesso al Diavolo mancherà anche la sua simpatetica gioviale aggressività. Il tecnico di Corigliano Calabro (ora Corigliano-Rossano) è stato l’incarnazione del nietzschiano concetto di volontà di potenza. Quasi fosse un espresso, un bicchierino di whisky o una poesia futurista. L’Aruto Brachetti degli allenatori ha lasciato una traccia. Che la sua lezione da Signore faccia diventare il Milan venturo un atelier. D’altronde le rivoluzioni sono fonti di eterna giovinezza. Perché “il Milan è patrimonio dell’Unesco, altro che Manchester City e Psg: loro sono senza storia”. Parola di Rino Gattuso, il Magnifico Rettore rossonero di Calabria!

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy