maldini alla zanetti futuro rossonero voci ipotesi

maldini alla zanetti futuro rossonero voci ipotesi

di Redazione Derby Derby Derby

di Mattia Marinelli –

Secondo la Gazzetta dello Sport, Paolo Maldini ha legato la sua avventura professionale nel Milan a quella di Leonardo, ma il lavoro su Campos sarebbe una bocciatura del lavoro del dirigente brasiliano. Diventerebbe complicato vedere Maldini e Campos lavorare fianco a fianco.

Secondo le interpretazioni. Elliott si aspettava una maggiore incisività nella trasmissione del dna, come bandiera, cosa che Gattuso ha fatto con più determinazione. Potrebbe esserci per Maldini un ruolo di maggiore rappresentanza, con l’interrogativo se l’interessato lo potrà accettare o meno.

Maldini a Dazn ha infatti parlato di progetto di sentimento e a lungo termine, segnale chiaro che le sue responsabilità non possono diminuire. All’incarico di facciata Paolo ha sempre detto no, anche nel corso dell’era Berlusconi.

Atmosfere e pareri diversi anche sul futuro della panchina rossonera, visto che Jorge Mendes e Campos potrebbero essere i registi dello sbarco di Jardim sulla panchina del Milan con una particolare attenzione alla linea dei giocatori Under 23. Repubblica, Gattuso non è stato protetto dalle voci su Jardim, Inzaghi e De Zerbi. In riavvicinamento Carolina Morace. Gattuso ha fatto il record di punti dal 2012-13 ad oggi, ma senza Champions addio quasi certo, Inzaghi in pole, Donnarumma potrebbe essere sacrificato per la plusvalenza salva-bilancio.

Il parare di Mauro Tassotti è chiaro: “Gattuso ha fatto il suo, il suo lavoro non è stato fatto in un contesto semplice, lui e Maldini hanno riportato i tifosi allo stadio, peccato per quei punti persi quando il Milan era terzo. Maldini ha usato quest’anno per imparare ed è pronto al salto di qualità nelle sue competenze e nel suo raggio d’azione.

Intanto secondo i media, Rodriguez e Calhanoglu torneranno in Germania, Cutrone piace all’Atalanta, Suso e Donnarumma hanno mercato e fanno plusvalenze; in panchina Gazidis e Campos vorrebbero Jardim, le preferenze di Maldini sono invece per Gasperini, Giampaolo e Sarri.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy