Wanda Nara resta a Tiki Taka nella prossima stagione. Il marito, quindi, potrebbe restare all’Inter oppure decidere di cambiare aria lo stesso? Il derby di casa Icardi continua a colpi di tango argentino.

Wanda Nara resta a Tiki Taka nella prossima stagione. Il marito, quindi, potrebbe restare all’Inter oppure decidere di cambiare aria lo stesso? Il derby di casa Icardi continua a colpi di tango argentino.

di Emanuele Landi, @lelelandi33

di Emanuele Landi –

Il derby in casa Icardi continua ad animare il calciomercato dell’Inter. La moglie resta a Tiki Taka, il marito, sempre più lontano dalla causa nerazzurra, resterà a Milano o traslocherà lontano dalla famiglia? La presenza, infatti, di Wanda Nara nella prossima edizione di Tiki Taka sembra essere confermata come dichiarano i colleghi di Top Calcio 24. La notizia, inoltre,è stata ribadita a Portofino, alla presentazione dei palinsesti Mediaset 2019. Nonostante alcune voci circolate inizialmente pare che la showgirl argentina sarà ancora al fianco di Pierluigi Pardo nella prossima stagione. La presenza di Wanda Nara, moglie ed agente di Icardi, è stata un ottimo motivo per far salire l’audience del programma in onda su Italia 1 nella stagione da poco conclusa.

L’anno scorso, del resto, aveva rilasciato diverse dichiarazioni scottanti in diretta ma pare essere confermata nel cast, forse proprio perché la sua presenza e le sue parole erano motivo d’interesse per il pubblico. “Non importa che se ne parli bene o male. L’importante è che se ne parli”: questo celebre aforisma di Oscar Wilde potrebbe riassumere la strategia della showgirl. I suoi post sui social, le sue affermazioni tecnico-tattiche, le sue lacrime l’hanno posta sempre al centro dell’attenzione. Lo scorso anno il duo Nara-Icardi era sulla bocca di tutti a proposito di qualsiasi dibattito calcistico a tinte nerazzurre.

Wanda resta, Mauro che fa?

Icardi, quindi, potrebbe restare a Milano per non allontanarsi dalla moglie e dai figli. La società, l’allenatore e i tifosi, però, attualmente vorrebbero la partenza del numero 9 per finanziare altri obiettivi di mercato. Gli eventuali arrivi di altri attaccanti (Lukaku, Dzeko, Dybala ndr), oltre alla sicura conferma di Lautaro Martinez, relegherebbero Icardi a quarta/quinta scelta per Antonio Conte. Le possibilità per il centravanti argentino si ridurrebbero sempre più visto che il neo tecnico ha fatto filtrare di non voler puntare sull’ex capitano.

Nonostante, però, il poco spazio che si prospetta per Icardi nella prossima stagione, il numero 9 potrebbe anche scegliere di restare a Milano. La conferma della moglie-agente alla guida di Tiki Taka potrebbe essere un indizio sulla sua permanenza. Qualche settimana fa, inoltre, l’ex moglie di Maxi Lopez aveva dichiarato di non volersi muovere per motivi familiari: “La nostra famiglia è interista. Siamo a Milano e ci rimaniamo. Sono sicura al cento per cento. Abbiamo anche rinnovato l’iscrizione a scuola ai bambini”. Icardi, quindi, non si muove dal Belpaese ma poteva e può restare lo stesso in Italia se chiamasse la Juventus. Del resto Torino non è cosi lontana da Milano. Il derby in casa Icardi si arricchisce di un nuovo capitolo. Come finirà la vicenda? Ai posteri l’ardua sentenza.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy