13487

13487

di Redazione Derby Derby Derby

analisi Facebook di Roberto Beccantini –

Dimentichiamo per un minuto, un minuto solo, la cronaca e inchiniamoci alla storia. 29 maggio 1985: l’Heysel. 39 tifosi non tornarono più. Che non si ripeta più.

Oggi a Torino viene celebrata la ‘Giornata della Memoria per le Vittime dell’Heysel e di ogni manifestazione sportiva’. Da Reggio Emilia a Meda, fino a Cherasco, sarà un giorno importante per tenere viva la memoria.

A Torino, inoltre, la Mole Antonelliana si colorerà di bianconero, con la scritta: «+39 Rispetto» per ricordare le vittime del 29 maggio 1985. Ci sarà anche un momento dedicato alla lettura del monologo di Emilio Targia tratto da ‘Quella notte all’Heysel’ presso la Sala delle Colonne in Piazza Palazzo di Città a Torino alle 21.

E’ purtroppo nella storia quella finale della Coppa dei Campioni il cui ricordo è legato ad un evento tragico, ad una serie di accadimenti che nulla hanno a che fare con il calcio, con la competizione sportiva. Per riportarla alla memoria basta citare un luogo ed una data: Heysel, 29 maggio 1985… Il giorno della partita tra Liverpool ed Juventus, il giorno in cui 39 persone persero la vita in quello che doveva essere un momento di gioia ed entusiasmo, ma che si trasformò in una tragedia, in una terribile strage.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy