ciclone raiola donnarumma kean un asse

ciclone raiola donnarumma kean un asse

di Redazione Derby Derby Derby

di Mattia Marinelli –

Mino Raiola, non più solo Juventus. Il duttile Leonardo ha riaperto i canali del dialogo anche sul fronte rossonero. Il brasiliano e Minone avevano quasi fatto tutto per Ibrahimovic, poi il grande svedese non se l’è sentita di tornare ai ritmi e alla pressione del calcio europeo. Mentre su un altro fronte, il dialogo relativo al futuro di Bonaventura prosegue in maniera costruttiva.

Ma non solo, emergono succose novità fra Donnarumma e il Milan. Sembra tutto pronto per il rinnovo del baby portierone rossonero, con un nuovo accordo con scadenza che passa dal 2021 al 2024 ed ingaggio aumentato da 6 a 7 milioni di euro a stagione. Proprio Raiola in un nuovo estratto di una conversazione col suo profilo privato su Facebook, sul tema Donnarumma ha tagliato corto: “Rinnova”.

Lo stesso Mino Raiola spaventa poi la Juve. Il procuratore italo-olandese ha parlato del futuro di Kean su Facebook: “​Ci sono diverse valutazioni da fare, il ragazzo deve giocare sempre. Dovevo portarlo al Milan a gennaio ma la Juve non ha voluto, io e Leonardo avevamo fatto tutto”.

“Il rinnovo con la Juve? ​Al momento siamo fermi: il ragazzo ha l’obbligo di giocare sempre”. Parole forti, con l’entourage del giocatore che, dopo la recente esplosione, sa di avere il coltello dalla parte del manico nella trattativa coi bianconeri. I rapporti tra il club e Raiola sono ottimi, ma non per questo dalle parti della Continassa devono aspettarsi sconti o trattamenti di favore.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy