Sarri, Conte, Gasperini e Jardim

Sarri, Conte, Gasperini e Jardim

di Simone Ducci

di Simone Ducci –

Il mercato non dorme mai, sopratutto quello relativo agli allenatori. In questi giorni infatti molti club cambieranno la propria guida tecnica, affidando i progetti a un nuovo nome. Juventus, Milan, Inter, Roma, Lazio, Sampdoria e Atalanta sono solo alcune delle squadre che potrebbero dar via a questo valzer di panchine. Vediamo tutti i possibili avvicendamenti che potrebbero palesarsi di qui a breve.

Procedendo in ordine di classifica, la Juventus è la squadra maggiormente attesa sul fronte allenatore. I nomi sono molti e spaziano da Guardiola, il sogno, fino ad arrivare a Maurizio Sarri, pista, quest’ultima, più che percorribile.

L’Atalanta invece potrebbe salutare Gasperini. Il tecnico di Grugliasco è stato l’allenatore rivelazione del campionato, avendo trascinato la Dea in Champions League. Il suo futuro però potrebbe tingersi di rosso, colore che potrebbe essere accompagnato dal giallo (Roma) o dal nero (Milan). I capitolini però sembrerebbero avanti nella trattativa e potrebbero chiudere a breve. Capitolo Inter. Spalletti saluterà i suoi tifosi. Il tecnico di Certaldo starebbe solamente aspettando un messaggio da parte di Marotta, pronto ad abbracciare Antonio Conte.

Ti piace Derbyderbyderby.it? Seguiti su Instagram —> CLICCA QUI!

Dal Milan alla Roma, ecco gli allenatori sul piatto: Jardim, Gasperini, Sarri e non solo

Molte squadre sono pronte a cambiare il proprio allenatore. Il Milan è uno di quei club in cui la scelta del nuovo tecnico sembrerebbe ancora essere in alto mare. Sono diversi i nomi che circolano sulle scrivanie di Milanello: si parte dalle piste estere di Jardim e Garcia, fino ad arrivare alle soluzioni italiane targate Simone Inzaghi, Gasperini, Giampaolo e Di Francesco. Difficile invece l’opzione Allegri, per il quale non è da escludere un anno di stop.

In casa Roma i cantieri sono sui blocchi di partenza. A Trigoria sono stati salutati sia De Rossi che Ranieri, entrambi tecnici rispettivamente in e a bordo campo. Gasperini, come detto poc’anzi, sembra ormai destinato ad abbracciare la causa giallorossa ma attenzione all’ipotesi Sarri, profilo che intriga non poco la dirigenza.

Anche l’altra sponda della Capitale potrebbe salutare il proprio tecnico. Simone Inzaghi infatti non avrebbe ricevuto ancora le giuste garanzie da Lotito per continuare il suo matrimonio a Formello. In caso di fumata nera, l’allenatore piacentino potrebbe proseguire al Milan per provare un’esperienza in un club decisamente più blasonato. Qualora si arrivasse al divorzio, il patron biancoceleste potrebbe virare su Giampaolo o su De Zerbi, entrambi profili reduci da ottime stagioni rispettivamente con Sampdoria e Sassuolo.

In casa dei liguri infine, il posto di Giampaolo potrebbe essere ricoperto proprio da Gennaro Gattuso: è questa infatti l’ipotesi più suggestiva che starebbe prendendo piede. In auge rimane anche la pista legata a Di Francesco, profilo gradito a Ferrero per il suo passato in giallorosso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy