uno scudetto femminile due la sfida juve fiorentina

uno scudetto femminile due la sfida juve fiorentina

di Valentina Alduini

di Davide Capano –

Ormai mancano pochi giorni alla sfida che può decidere il campionato di Serie A femminile. Nel frattempo, la torinese Martina Rosucci, centrocampista della Juventus e della Nazionale allenata da Milena Bertolini, ha parlato a Sky Sport in vista della supersfida contro la Fiorentina in programma domenica all’Allianz Stadium. La gara sarà trasmessa in diretta alle 15 su Sky Sport Serie A e Sky Sport Uno.

Di seguito alcune dichiarazioni:

Stadium – “Un’emozione grandissima, per me ancora di più perché sono torinese e juventina. Penso sia una grande opportunità per noi e per tutto il movimento del calcio femminile italiano. È un appuntamento che va vissuto con gioia, noi lo stiamo vivendo come un regalo.

Emozioni – “È ovvio che ci sarà una cornice diversa dal solito, quando entreremo in campo sicuramente ci sarà un po’ di emozione. Dobbiamo essere brave a gestire la carica emotiva, pensando anche di poter fare un regalo a tutti i tifosi che verranno a vederci. È importante mantenere la concentrazione su quello che facciamo quotidianamente.

Partita – “Mi aspetto una gara a viso aperto, ci giochiamo lo Scudetto, anche se manca ancora qualche giornata, ma senza dubbio questo scontro diretto è importante. La Fiorentina è una squadra molto forte, non per niente ha vinto la Supercoppa, ma noi siamo le campionesse d’Italia in carica e quindi abbiamo qualcosa da difendere. Penso sarà una partita equilibrata, probabilmente saranno gli episodi a fare la differenza”.

Nazionale e Mondiale – “Con il mister ci conosciamo da tanto tempo, ovviamente devo arrivare in condizioni ottimali, sto lavorando tanto per questo, farà di tutto per farmi trovare pronto ma le decisioni non aspettano a me”.

La Rosucci non sarà in campo, ma intanto è tornata ad allenarsi dopo la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro a settembre. Dagli spalti sosterrà certamente le sue compagne. Magari lo stadio sarà gremito tipo Atlético Madrid-Barça femminile di domenica scorsa al Wanda Metropolitano. Non sarebbe male…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy