un 2 0 decisivo pescara quinto playoff salernitana ai playout

un 2 0 decisivo pescara quinto playoff salernitana ai playout

di Redazione Derby Derby Derby

di Emanuele Landi –

Pescara-Salernitana era il match ad altissimo tasso di rivalità fra tifosi, nonostante non sia un derby nel vero senso della parola, valevole per l’ultima giornata del campionato cadetto, andata in scena ancora con ancora tanti verdetti da decretare. Allo Stadio Adriatico di Pescara,  i padroni di casa dopo una striscia negativa di risultati volevano tornare alla vittoria per difendere il quinto posto in classifica in ottica playoff. Ma a battersi dando il tutto per tutto c’era anche la Salernitana, reduce da quattro sconfitte di fila e appena avanti al Livorno nella corsa playout con i toscani impegnati a Padova.

Ha vinto il Pescara, capace così di blindare un quinto posto importante in ottica playoff. Toccherà alla Salernitana invece vedersela, nei playout, contro un’altra squadra adriatica, il Venezia subentrato copn due gol nel finale al Foggia, in circostanze va aggiunto improbabili. Si è deciso tutto nel finale, per la grande gioia dei pescaresi. Prima la rete di Bettella al minuto 78, poi il raddoppio di Matteo Ciofani al 90esimo giusto per chiudere definitivamente i conti.

Due gol su palla inattiva che hanno reso inutili gli sforzi collettivi della Salernitana.

Il tabellino di Pescara-Salernitana 2-0 – PESCARA (4-3-3): Fiorillo; Balzano, Bettella, Scognamiglio, Pinto (39′ st M. Ciofani); Memushaj, Brugman, Crecco (18′ st Bruno); Marras (32′ st Antonucci), Mancuso, Sottil. A disposizione: Kastrati, Campagnaro, Gravillon, Monachello, Capone, Bellini, Farelli, Kanoutè. Allenatore: Pillon.

SALERNITANA (4-2-3-1): Micai; Casasola, Migliorini, Mantovani, Lopez; Di Tacchio, Odjer; D. Anderson (35′ st Rosina), A. Anderson (15′ st Mazzarani), Jallow; Djuric (30′ st Calaiò). A disposizione: Vannucchi, Gigliotti, Memolla, Pucino, Schiavi, Akpa Akpro, Orlando. Allenatore: Gregucci – ARBITRO: Nasca di Bari

RETE: 32′ st Bettella (P), 45′ st Ciofani (P) – NOTE: Ammoniti, Sottil (P) e Casasola (S). Angoli: 5-1. Recupero: 0′ pt – 6′ st

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy