MATCH SENTITO

Il dg del Sion Degennaro: “Svizzera-Italia sfida molto sentita, è come un derby”

Il dg del Sion Degennaro: “Svizzera-Italia sfida molto sentita, è come un derby” - immagine 1
Il dg del Sion, l'ex Chiasso e Bellinzona Marco Degennaro, ha presentato il match tra Svizzera e Italia in programma sabato alle 18 per gli ottavi di finale di Euro 2024
Sergio Pace
Sergio Pace Redattore 

Ancora una volta la Svizzera sulla strada dell'Italia. Gli Azzurri di Luciano Spalletti, dopo il pari al 98' siglato da Mattia Zaccagni contro la Croazia, sfideranno proprio la nazionale elvetica di Murat Yakin sabato 29 giugno alle 18 all'Olympiastadion di Berlino. A presentare la sfida ci ha pensato ai microfoni di TvPlay il direttore generale del Sion, Marco Degennaro.

Il dg del Sion Degennaro: “Svizzera-Italia sfida molto sentita, è come un derby”- immagine 2

Il dg del Sion presenta Svizzera-Italia: "Come un derby..."

—  

"L’ottavo di finale contro l'Italia mi fa molta paura e qui in Svizzera è come un derby, un match molto sentito". Queste le parole di Marco Degennaro, direttore generale del Sion, a pochi giorni dall'ottavo di finale che vedrà l'Italia di Spalletti affrontare la Svizzera di Yakin ad Euro 2024.

Prosegue il 53enne ex Chiasso e Bellinzona: "Quella di Yakin è una Nazionale forte perché ci sono calciatori importanti che giocano in club come Stoccarda, Manchester City e Bayer Leverkusen. La Svizzera se la gioca assolutamente alla pari con gli Azzurri nonostante sia indisponibile un calciatore importante come Widmer per squalifica".

Il dg del Sion Degennaro: “Svizzera-Italia sfida molto sentita, è come un derby”- immagine 3

Degennaro spiega la crescita ottenuta dalla Svizzera negli ultimi anni: "Qui si investe nei giovani e ci punta tantissimo. A 18-19 anni ci sono calciatori pronti che vengono schierati senza alcun tipo di timore. Questa è una grande differenza con l’Italia". Qualche anno fa al Sion è transitato anche un certo Federico Dimarco: "Abbiamo avuto qua Dimarco per esempio qualche anno fa. Nel nostro settore giovanile è cresciuto Sierro che attualmente gioca nel Tolosa e nella Nazionale svizzera. Il secondo portiere dell’Austria Heinz Lindner, che ora milita nell’Union Saint-Gilloise, è passato da noi".

tutte le notizie di