PERDITA IMPORTANTE PER GLI SCOZZESI

Scozia, che tegola: due giornate di squalifica per Porteous

Scozia, che tegola: due giornate di squalifica per Porteous - immagine 1
Ryan Porteous, difensore della Scozia, è stato fermato per due turni dopo il brutto intervento a piedi uniti su Ilkay Gundogan, centrocampista e capitano della Germania, nella partita inaugurale di EURO2024
Sergio Pace
Sergio Pace Redattore 

Potrebbe essere già finito l'Europeo di Ryan Porteous. Il difensore della Scozia classe '99, in forza al Watford, è infatti stato squalificato per due giornate dall'UEFA a seguito del brutto fallo commesso ai danni di Ilkay Gundogan nel corso della partita inaugurale di EURO2024 contro la Germania.

Il butto fallo di Porteous

—  

Il fallo killer di Porteous su Gundogan era stato punito dall'arbitro francese, Clement Turpin, con il rosso diretto dopo un consulto al VAR. Al 45' del primo tempo, dunque, la Scozia è rimasta in 10 contro la Germania. La brutta entrata a piedi uniti in area di Porteous sul centrocampista tedesco del Manchester City ha poi prodotto un rigore in favore dei tedeschi che hanno piazzato il tris con Kai Havertz dagli 11 metri.

Scozia, che tegola: due giornate di squalifica per Porteous- immagine 2

Due giornate di squalifica. Europeo già finito?

—  

Porteous, fermato per due turni, salterà dunque le prossime gare della Scozia contro Svizzera e Ungheria del Gruppo A. Per la Scozia del ct Steven Clarke si tratta di un perdita importante in difesa e non è escluso che già dalla prossima gara contro la Svizzera possa esserci un passaggio dalla difesa a 5 a 4.

tutte le notizie di