Fonseca

Fonseca

di Simone Ducci

di Simone Ducci –

Come sarà la Roma del prossimo anno? È questa la domanda che continuano a porsi da diverso tempo i tifosi capitolini, i quali ormai non stanno capendo più nulla su chi sarà la loro guida futura. Conte, Sarri e Gasperini hanno declinato le avance di Pallotta, costringendo il patron americano a dare mandato ai propri dirigenti di allargare la ricerca.

Al termine del vertice tenutosi due giorni fa all’Eur, il nome uscito dalla società che avrebbe messo d’accordo tutti sembrerebbe essere quello di Paulo Fonseca. Il tecnico portoghese ha fatto benissimo finora allo Shakhtar Donetsk, conferendo agli ucraini una dimensione decisamente europea. Il suo arrivo nella Capitale potrebbe aprire la strada a quello di alcuni suoi beniamini, fondamentali per il suo stile di gioco.

Roma, ecco le possibili richieste di Fonseca: da Taison a Ismaily

Ti piace Derbyderbyderby.it? Seguici su Instagram —> CLICCA QUI!

Paulo Fonseca potrebbe essere l’erede di Claudio Ranieri sulla panchina della Roma. Il portoghese però necessiterebbe di alcuni interpreti per dar meglio seguito alla sua idea di gioco basata sul 4-2-3-1. Ecco quindi che sul mercato i giallorossi potrebbero aprire diverse piste con il club ucraino. Con Kolarov in bilico, il nome che farebbe sicuramente al caso dei capitolini sarebbe quello di Ismaily, forte brasiliano classe ’90 con grandissime doti offensive.

Un altro profilo che Fonseca potrebbe chiedere è quello di Taison, nome già accostato ai giallorossi in passato: con il 31enne la Roma si garantirebbe un’ottima dose di tecnica e dribbling da sfruttare sia sull’out offensivo di sinistra sia sulla trequarti. In mediana infine potrebbe concretizzarsi l’arrivo di Stepanenko, mediano dall’alta media di passaggi intercettati. Tenendo conto poi dell’imminente addio di Dzeko e del possibile arrivo di Belotti per rimpiazzarlo, ecco come potrebbe dunque presentarsi la squadra con Fonseca alla ripresa delle competizioni ufficiali:

La possibile Roma di Fonseca (4-2-3-1): Mirante; Florenzi, Manolas, Fazio, Ismaily; Stepanenko, Pellegrini; Under, Zaniolo, Taison; Belotti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy