Il cuore d’oro di Gary Mabbutt: 1000 telefonate ai tifosi Spurs nel periodo del lockdown

Una bella iniziativa degli Spurs, che hanno trovato il modo di coccolare i suoi tifosi nel difficile periodo del lockdown. Come? Con una telefonata…

di Marco Varini, @marcovarini

“Ciao, sono Gary Mabbutt”: questo il contenuto di una telefonata ricevuta da diversi tifosi del Tottenham, ai quali non sarà sembrato vero di ricevere una chiamata da una grande leggenda Spurs. Il lockdown si sa è stato un periodo difficile per tutti, soprattutto oltremanica, dove la passione per il calcio è dirompente e dove gli stati sono sempre sold-out. Per gli inglesi è già durissima non poter andare allo stadio, figuriamoci se si è anche costretti a rimanere a casa. Il Tottenham però ha trovato il modo di far felici i tifosi…

Protagonista dell’iniziativa l’ex leggenda Mabbutt, che ha trascorso due ore al giorno al telefono con i tifosi più vulnerabili del club londinese, per fornire loro compagnia. La leggenda Spurs ha quasi raggiunto le 1000 telefonate, diventando così un autentico punto di ascolto per i propri sostenitori, e chissà che l’iniziativa non possa continuare. Visto il grande successo potrebbe diventare un servizio fisso, anche quando tutti i tifosi potranno finalmente tornare allo stadio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy