DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

SOLSKJAER CONFERMATO...

Derby perso, Gary Neville si scaglia contro il “suo” United: “È un treno deragliato”

Gary Neville in tv: critiche alla mancanza di strategia del mercato United

Gary Neville, ex giocatore del Manchester United, ha nuovamente criticato la squadra dell'Old Trafford dopo gli scarsi risultati ottenuti nei giorni scorsi.

Redazione DDD

Gary Neville, ex giocatore del Manchester United, ha detto a Sky Sports che la squadra attuale è "un treno deragliato", dopo il 2-0 al Manchester City a Old Trafford. I Red Devils ancora una volta hanno dato una brutta immagine contro un rivale importante, e continuano a perdere terreno nella corsa alla Premier League. Il mitico ex difensore ha messo in dubbio che lo United possa far fronte ai grandi del campionato inglese: "La scorsa stagione la gente diceva che in campionato la squadra poteva migliorare. Ma ora no. Ora deve cambiare in fretta. Contro le grandi non riesce a competere e non dovrebbe essere così. L'allenatore è sotto pressione e comincia a mettere in discussione tutto. Questo è un treno deragliato in questo momento".

 (Photo by Laurence Griffiths/Getty Images)

"Credo che i giocatori siano coinvolti. Ci sono state volte in passato in cui ho pensato ‘ma questi giocatori non si preoccupano?’. Ma io non credo che stia succedendo questo con loro. Non credo che ci sia una mancanza di sforzi. Loro pensano di voler giocare bene ed essere al Manchester United con tutta l'anima. Ma stanno soffrendo molto", ha aggiunto. Nonostante il brutto momento, che ha fatto uscire lo United dalle posizioni Champions, Neville non crede che il board dei Red Devils si libererà del tecnico norvegese a breve: "Il club non è preparato a questo, né è preparato per un nuovo allenatore, non era una cosa che si aspettavano che accadesse". Sulla scia della storica umiliazione contro il Liverpool, la continuità di Solskjaer vacilla come mai prima d'ora. I nomi di Antonio Conte e Zinedine Zidane erano emersi quando il norvegese era ancora sulla panchina dell'Old Trafford. Ma dopo che i vertici del club inglese si sono incontrati d'urgenza, hanno nuovamente confermato l'ex attaccante in carica. La vittoria per 0-3 contro il Tottenham è stata però un miraggio smantellato da una nuova sconfitta, contro il City.

tutte le notizie di