DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

BRAVI TUTTI

Il derby della mano tesa: i calciatori del Palermo servono i pasti ai senzatetto di Catania

Il derby della mano tesa: i calciatori del Palermo servono i pasti ai senzatetto di Catania

Le squadre si sono riunite al Palasport in cui hanno trovato rifugio alcuni sfollati e senzatetto, servendo loro i pasti e portando una parola di conforto

Redazione DDD

Sport e vita: così sono state protagoniste le squadre di Catania e Palermo, nella serata di solidarietà promossa da “Le Iene” (si vedrà in tv stasera) con l’unione di alcuni calciatori del Palermo (Perrotta, Marconi, Parisi e Santana, l'allenatore delle Giovanili) e alcuni del Catania (Izco, Russotto, Calapai, Sipos).

Il sindaco di Catania, Salvo Pogliese, durante una diretta su Unica Sport ha ringraziato il club rosanero per l’aiuto dato agli sfollati dopo il tremendo nubifragio che si è abbattuto sulla città. Al suo fianco due dei calciatori rosa che hanno prestato soccorso: Marco Perrotta e Francesco Parisi, capitano della Primavera: “Chi lo avrebbe mai detto. Io vicino a due grandi calciatore del Palermo calcio che stanno dimostrando grande e concreta solidarietà nei confronti della città che è stata flagellata dall’alluvione. Mi auguro che domani non si patisca come qualche giorno fa. Ho accolto con soddisfazione quest’iniziativa, fortemente voluta da Palermo e Catania. Mercoledì sera sono stati all’interno del palasport, in trincea a servire ai tavoli a dare una mano ai senza dimora che abbiamo accolto. Un gesto dall’alta valenza simbolica: la rivalità calcistica continuerà ad esistere ma questa è una bellissima dimostrazione di vicinanza alla città di Catania che è stata massacrata da quest’emergenza. I calciatori rappresentano miti generazionali e il messaggio è molto incisivo”.

tutte le notizie di