Tutti i ritiri: penale Roma, Dimaro fedeltà Napoli, a casa loro Juve e Milan

di Serena Calandra – Ripartire da zero e con  nuovi protagonisti, questo è l’obiettivo e la volontà dei 20 club della prossima serie A che già da giugno hanno proiettato le proprie energie sul riassestamento e potenziamento della propria rosa. Il calciomercato , con chiusura al 31 agosto, propone nuovi elementi da testare e altrettanti…

Giampaolo non vede l’ora: sfidare Sarri e Conte, giocando a calcio

di Mattia Marinelli – Marco Giampaolo, nuovo tecnico rossonero, ha rilasciato le prime dichiarazioni ai microfoni di Milan TV nella sua intervista d’esordio da allenatore milanista, riportata da acmilan.com. Sulle prime sensazioni da tecnico rossonero: “Ho lavorato sodo, mi sono impegnato tanto per ottenere questa chance. Il Milan è il Club più titolato in Europa e uno dei…

Rino fra Genova e Firenze, Giampaolo nel mirino rossonero

di Sara Federico – Due uomini molto diversi, caratteriale Rino, meticoloso Giampaolo. Ma entrambi innamorati del calcio e del campo. Così diversi e così uguali, se è vero come è vero che per sostituire l’uno (Giampaolo) il presidente Ferrero (così come da Firenze ha fatto Commisso) ha contattato l’altro (Gattuso). Si vedrà. Intanto si profila…

Nessuno strumentalizzi Maldini: il Milan e Paolo fanno quadrato

di Mattia Marinelli – Lo stress mediatico cui è sottoposto il Milan nella settimana che precede l’ultima giornata di campionato, è confermato dall’interpretazione lunare che il Corriere dello Sport ha dato in prima pagina all’intervista assolutamente serena nei suoi riferimenti a Gattuso concessa da Paolo Maldini a Dazn: “Maldini scarica Gattuso, nel Milan la tensione…

Milan, i giocatori sono con Rino: basterà per la conferma?

di Emanuele Colangeli – Gennaro Gattuso ha il grande merito di aver saputo gestire la macchina alla grande. Che che ne dicano alcuni detrattori ad oggi se i rossoneri  sono ancora in piena corsa Champions lo devono anche e sopratutto al trainer originario di Schiavonea. A proposito, visto che la storia si ripete e visto…

Il nuovo Gattuso: elettrico in conferenza, disponibile con Bakayoko

di Emanuele Colangeli – C’è chi dice, meglio tardi che mai! Non andava bene, come Montella, ridere sempre dopo le sconfitte, ma nemmeno apparire davanti alle telecamere come un cane bastonato come accadeva ultimamente a Gattuso. L’allenatore del Milan sta reagendo a tutto questo. Senza paura nell’apparire duro con Bakayoko davanti alle telecamere, ma sereno…

Milan, quinto ritiro in 6 anni e mezzo: 1 vittoria e 3 sconfitte

di Mattia Marinelli – Il primissimo, e unico, ritiro del Milan di Silvio Berlusconi risale al gennaio 1989, dopo la sconfitta di Cesena, celeberrimo gol di Holmqvist: tutti i giocatori “confessati” sul camper, allenatore Arrigo Sacchi. Abbandonata la pratica, il Milan è tornato a varare la politica dei ritiri di riflessione, nell’ottobre 2012. I giocatori,…

Bakayoko senza benzina, Rino Gattuso senza parole

di Mattia Marinelli – L’espressione di Rino Gattuso ieri all’uscita da Milanello vale più di mille parole. Il tecnico rossonero si è fermato a firmare con gentilezza gli autografi, ma aveva dipinta sul volto la giornata del 1′ maggio ma anche le precedenti. Regole non rispettate, lassismo nella squadra, episodi vari e poi il ritardo…

Milan, giorni decisivi: si muove Gazidis per le speranze Champions

di Mattia Marinelli – Voci di ogni tipo attorno al Milan, scenari in movimento. Ma l’immagine diffusa dal club rossonero via Instagram è eloquente: abbracci durante l’allenamento di ieri a Milanello fra Gattuso e Leonardo e anche fra Gattuso e Gazidis. Proprio l’ad rossonero Gazidis, criticato dai media nelle scorse settimane perché poco loquace, ha…

Il dottor Rino cambia moduli, Mister Gattuso li conserva

di Max Bambara – Il confine tra duttilità e confusione è sempre alquanto labile. Siamo in un terreno decisamente borderline in cui le opinioni rischiano di sovrapporsi, persino di sfiorarsi. Per i teorici della flessibilità tattica, cambiare strutturazione con frequenza è un valore positivo per una squadra, mentre restare ancorati ad uno stesso modulo rischia…