Macedonia, Kostov gioca con due palloni e uno lo usa per contrastare l’avversario: espulso dall’arbitro

Un episodio clamoroso nella terra di Alessandro Magno. Protagonista è un difensore dell’Akademia Pandev

Guardate cosa è successo nella partita di Prva Liga macedone tra Makedonija Gjp e Akademia Pandev, finita 1-0… Durante il gioco, l’arbitro ha deciso di espellere il difensore Stefan Kostov dopo aver provato a togliere la palla al suo avversario… gettandogli un’altra palla fra i piedi con le sue mani… come a bocce…

Da Nemzeti Sport, testata ungherese che ha riportato la notizia

Stefan Kostov, giocatore della squadra ospite, è stato così espulso per aver “bocciato” il pallone…

La scheda di Kostov su Transfermarkt
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy