Quanta Italia nel derby bretone! Niang sbaglia un rigore e il Rennes presenta Nzonzi, l’amarezza di papà Gourcuff

Rennes-Nantes 3-2, emozioni “italiane” nel derby bretone di Ligue 1

Steven Nzonzi è stato presentato ai tifosi del Rennes ieri sera al Roazhon Park prima del fischio d’inizio del derby bretone contro il Nantes. Il centrocampista francese ha effettuato un giro di campo e ha salutato i suoi nuovi tifosi per poi assistere dalla tribuna alla vittoria al cardiopalma dei suoi compagni: la gara è terminata 3-2 a favore del Rennes in rimonta con una rete al 95esimo e una al 97esimo dopo essere andato in svantaggio a 10 minuti dal termine.

Al 71’esimo minuto Niang, che aveva fallito una ghiotta chance nel primo tempo, si era fatto neutralizzare da Lafont un calcio di rigore, ma sulla respinta si è avventato Raphinha per il pareggio parziale del Rennes sull’1-1.

Dopo che si è completata la rimonta del Rennes, il papà dell’ex milanista Yoann Gourcuff, Christian, allenatore del Nantes, ha esternato la sua amarezza: “Penso che in 40 anni di carriera non ho mai visto niente del genere. Abbiamo avuto la partita in mano. Dobbiamo dare la colpa a noi stessi. Questo alla fine della partita, questo non è normale. Perdiamo per la nostra incapacità nel bloccare gli inserimetni dei giocatori del Rennes”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy