Resa dei conti e scontri selvaggi nel centro di Belgrado prima del derby: 3 feriti in città e 3 feriti allo stadio

Scontri fra tifosi prima dello 0-0 fra Stella Rossa e Partizan: sia fra tifosi avversari che fra gli stessi tifosi del Partizan

Il più grande derby del calcio serbo non poteva passare via indenne, senza gravi incidenti fra tifosi. Non solo fra Deli (tifosi Stella Rossa) e Grobari (Partizan), ma anche fra i tifosi del Partizan che si sono combattuti gli uni contro gli altri. Prima del derby terminato 0-0, due fazioni opposte e rivali del tifo del Partizan si sono scontrate di fronte allo stadio e tre uomini sono rimasti feriti e trasportati in ospedale. Il conflitto è continuato nella curva sud del Marakana e la polizia è dovuta intervenire.

I conflitti tra le fazioni ultrà di Partizan e Stella Rossa c’era invece stati nel pomeriggio in città. All’angolo tra Lamartinova e Nebojsa Street a Belgrado, verso le 17 di ieri, si sono confrontati per strada. Ad attaccare sono stati i tifosi del Partizan, che in quel momento erano in numero superiore, anche in questo caso tre feriti trasportati in ospedale.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy