Schiacciata in rete dei filippini del Ceres nella Champions asiatica: ma il gol di mano viene convalidato!

Volley allo stato puro tra filippini e cambogiani: mano de Dios? Mano incredibile…

Il filippini del Ceres-Negros hanno aperto la loro stagione in Champions League asiatica 2020 in grande stile, con una sconfitta per 4-0 sui cambogiani dello Svay Rieng in una partita del Gruppo G, al Rizal Memorial Football Stadium di Manila.

Takashi Odawara ha aperto le marcature per la squadra di casa: solo due minuti dopo, Joshua Grommen in maniera incredibile, un gol di mano, una “mano de Dios” sfuggita incredibilmente agli arbitri.

Come è possibile sia stato convalidato questo gol…?

Nella ripresa, le altre due reti filippine. I Busmen del Ceres torneranno in campo il 25 febbraio, ospitando il Vietnam Thanh Quang Ninh, anch’esso al Rizal Memorial Football Stadium. La vittoria del Ceres-Negros è arrivata solo due settimane dopo aver ottenuto la loro sofferta qualificazione nei playoff di lla Coppa dei Campioni AFC 2020 dopo aver perso contro l’FC Tokyo, 0-2.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy