Che idea dell’Hansa Rostock: dare ai tifosi gli abbonamenti in una scatola… di tonno

Che idea dell’Hansa Rostock: dare ai tifosi gli abbonamenti in una scatola… di tonno

Il club della terza serie in Germania ha lanciato un’idea originale, secondo le tradizioni dell’industria locale, per far recapitare gli abbonamenti…

di Emanuele Landi, @lelelandi33

L’Hansa Rostock (3. Liga, ovvero la terza serie tedesca, equivalente dell’italiana Lega Pro) ha chiuso il campionato al sesto posto, senza promozioni ma a sole 6 lunghezze dal Bayern II primo. Il campionato non ha premiato la città del Meclemburgo-Pomerania Anteriore che, però, si è inventato una grande idea per la prossima stagione. L’intuizione originale è per confezionare il loro abbonamento per la stagione 20/21: una lattina di pesce, simbolo dell’industria della pesca della città. I tifosi biancoblù potranno sottoscrivere l’abbonamento e riceverlo… confezionato dentro a una scatoletta di tonno, come vuole la tradizione dell’industria di pesca della città.

Una vera e propria genialata che mischia passato e tradizione con un futuro avveniristico. Dopo una lunga sosta e una ripartenza post-lockdown senza pubblico ci si augura stadi di nuovo pieni (sempre nel rispetto della sicurezza). In un campionato che quest’anno ha ritrovato un grande protagonista, fidelizzare sempre di più i propri supporter è stata l’idea lanciata dal club tedesco in vista del prossimo torneo con l’obiettivo di arrivare in 2.Bundesliga. Sentendo il profumo del Mar Baltico, la DKB Arena è pronta a ospitare i tifosi “pescatori” dell’Hansa Rostock.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy