I senzatetto di Buenos Aires allo stadio Monumental: il gran gesto del River Plate

I senzatetto di Buenos Aires allo stadio Monumental: il gran gesto del River Plate

Los Millonarios aprono il Monumental per una causa nobile: una giornata per donare il sangue

di Davide Capano, @davide_capano

Il River Plate ha molto bene in mente quale sia la funzione sociale dei club argentini nella vita della gente e lo ha dimostrato più volte. Nel mezzo della pandemia, ad esempio, la società – insieme alla Red Solidaria de Juan Carr – ha aperto le porte a persone che vivono in strada per offrire loro tetto e riparo. Adesso, invece, dal quartiere Núñez si sono spinti in un’iniziativa tanto importante quanto necessaria: domani, giovedì 30 luglio, lo stadio Monumental sarà aperto per ricevere tutti coloro che vogliono donare sangue. Bellissimo gesto.

“Donare il sangue salva anche la vita” è lo slogan dell’evento organizzato dal River Plate, l’ong “Dale Vida!”, il governo della città di Buenos Aires e la Red Medicina Transfusional, a cui aderiscono anche River Solidario e Subcomisión del Hincha.

Nella nota diffusa dal club, poi, vengono evidenziati diversi aspetti relativi a questo grande atto di solidarietà, tra cui il semplice fatto che un singolo prelievo di sangue può aiutare a salvare tre vite. “Il sangue – si legge – è necessario per curare malattie, eseguire interventi chirurgici completi, trapianti di organi, trattamenti contro il cancro. La donazione non ti indebolisce né crea alcun inconveniente alla tua salute. Inoltre, è completamente sicura: tutto il materiale è sterile e totalmente usa e getta, quindi non ci sono rischi di contagio”.

La giornata di donazione di sangue volontaria è aperta a tutte le persone tra i 16 e i 65 anni che godono di buona salute. Il derby della solidarietà col Boca Juniors prosegue.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy