DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

OGGI ALLENA IL BADALONA

Javi Moreno: “Barcellona, che acquisto Ferran Torres! Sul Milan e Ibra…”

16 Jul 2001:   New signings (l-r) Javi Moreno, Filippo Inzaghi, Andrea Pirlo and Manuel Rui Costa of AC Milan are presented to the media at the club pre-season press conference held at the Gallia Hotel, Milan.  Mandatory Credit: Grazia Neri/ALLSPORT

Javi Moreno affronta vari temi: il momento attuale del Milan e il mercato. Ma analizza anche il suo presente da allenatore, con uno sguardo rivolto verso il futuro.

Redazione DDD

Gli amanti dell’amarcord lo ricorderanno per le due reti realizzate in tre minuti contro il Liverpool, in quella finale di Coppa Uefa persa al 117esimo minuto.

 Mandatory Credit: Phil Cole /Allsport

Mandatory Credit: Phil Cole /Allsport

“La mattina mia moglie mi disse che sarei diventato padre, la felicità che mi fu trasmessa da quella notizia mi fece entrare in campo motivatissimo”, racconta Javi Moreno ai microfoni di EuropaCalcio.it. La stagione 2000-01 valse all’ex attaccante spagnolo l’approdo in Italia nell’annata successiva, al Milan, dopo aver lasciato il segno nell’Alaves. In rossonero, però, riuscì a collezionare solo 16 presenze e 2 reti. Ma Javi Moreno ricorda con piacere quell’annata. Non solo, pensi che Ferran Torres sia l’acquisto giusto per rinforzare il Barcellona? “Ferran Torres è sicuramente un buon acquisto per il Barcellona, è un giovane di livello internazionale e penso che diventerà uno dei calciatori più importanti del club catalano”. Su quale attaccante dovrebbe puntare l’Atletico Madrid per il post Suarez? “Ad oggi l’Atletico Madrid non deve concentrarsi su nessun centravanti poiché ritengo che Luis Suarez sia uno dei migliori attaccanti al mondo”.

Cosa non ha funzionato nella tua esperienza al Milan? “Al contrario, ritengo che la mia esperienza con la maglia rossonera fu molto positiva. Al Milan ero molto felice; i dirigenti si sono comportati molto bene con me e sarò sempre super grato a loro per il trattamento che mi hanno riservato. E’ vero, mi sarebbe piaciuto giocare un po’ di più ma quell’anno c’erano grandi attaccanti ed ho fatto fatica a ritagliarmi lo spazio che avrei voluto”. Il club rossonero dovrebbe rinnovare il contratto a Ibrahimovic o magari sarebbe meglio puntare su qualche profilo più giovane? “Stiamo parlando di uno dei migliori club del mondo: la dirigenza sta valutando se rinnovare o meno il contratto di Ibrahimovic, sicuramente verrà presa la decisione migliore per il bene del club. In questo momento il Milan ha un’ottima squadra con calciatori giovani e di valore: se continua di questo passo tornerà ad essere il Milan che anni fa vinceva tutto in Italia e in Europa”.

Presente e futuro di Javi Moreno… “Attualmente sono l’allenatore del Badalona, squadra militante nella terza divisione spagnola. In futuro spero di migliorare ulteriormente e di poter arrivare il più lontano possibile”.

tutte le notizie di