MLS, Atlanta United in 9, via libera per Cincinnati: Jaap Stam vince il derby olandese in USA contro Frank De Boer

MLS, Atlanta United in 9, via libera per Cincinnati: Jaap Stam vince il derby olandese in USA contro Frank De Boer

Jaap Stam batte Frank de Boer. Nella sfida di Major League Soccer il FC Cincinnati ha vinto 1-0 0 in casa dell’Atlanta United FC, peraltro ridotto in 9 per due espulsioni.

di Redazione DDD

Frankie Amaya ha segnato il suo primo gol in carriera al 76esimo minuto, e l’ FC Cincinnati, squadra allenata dall’olandese Jaap Stam, ha approfittato dell’Atlanta United ridotto in nove, ottenendo una importante vittoria per 1-0 giovedì nella MLS is Back Tournament a Orlando. La vittoria è stata la prima della stagione per Cincinnati (1-0, 3 punti dopo le prime 2 giornate), nell’ambito del Gruppo E all’ESPN Wide World of Sports Complex. Cincinnati aveva perso all’esordio 4-0 contro Columbus, ma ha prevalso su Atlanta che ha terminato la partita con nove uomini.

Il 19enne americano Amaya ha mostrato la sua forza e precisione con un tiro decisivo appena fuori dall’area di rigore, battendo il portiere avversario Brad Guzan. Per Atlanta, formazione allenata dall’altro olandese Frank De Boer, la sconfitta potrebbe essere un duro colpo per le sue speranze di raggiungere il turno ad eliminazione diretta. Giocando senza la propria stella Josef Martinez (strappo muscolare), Atlanta aveva già aperto il torneo con una sconfitta per 1-0 contro i Red Bull di New York. Atlanta è rimasta in 10 uomini quando il centrocampista Jake Mulraney è stato espulso al 26esimo minuto del primo tempo, poi nel tempo di recupero è arrivato il cartellino rosso anche per JJ Williams.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy