DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

IL VICE DI PAOLO ZANETTI DOPO INTER-VENEZIA 2-1

Venezia, Bertolini: “È un peccato, avremmo meritato un punticino”

MILAN, ITALY - JANUARY 22: Edin Dzeko of FC Internazionale scores their team's second goal during the Serie A match between FC Internazionale and Venezia FC at Stadio Giuseppe Meazza on January 22, 2022 in Milan, Italy. (Photo by Emilio Andreoli - Inter/Inter via Getty Images)

Barella e Dzeko ribaltano l’iniziale vantaggio arancioneroverde firmato da Thomas Henry

Davide Capano

La dodicesima sconfitta in campionato del Venezia arriva in casa dell'Inter. Alberto Bertolini, vice di mister Paolo Zanetti, ha commentato così il match ai microfoni di Dazn: “Peccato per il finale, c'è molto dispiacere. Venivamo da una settimana difficile, è stata una partita sofferta ma avremmo meritato il punticino. Abbiamo proposto la difesa a tre a volte a partita in corso, venire a San Siro troppo spavaldi poteva essere un errore. La squadra ha fatto bene, si è sacrificata e ha cercato fino all’ultimo di evitare di prendere gol. Avevamo bisogno di dare aggressività per 90 minuti, abbiamo quasi fatto un’impresa, l’abbiamo persa su alcuni dettagli”.

 (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

(Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

“L’abbiamo voluta giocare sin da subito, i primi giorni della settimana sono stati complicati, ma piano piano i ragazzi hanno messo tutto sul campo, nonostante abbiamo subito una grande perdita, quella del mister - continua l'allenatore in seconda degli arancioneroverdi -. I ragazzi hanno cercato di isolarsi, ci voleva personalità e coraggio. Abbiamo fatto il massimo, ma purtroppo non è bastato. La differenza l’hanno fatta i dettagli e il grande colpo di testa di Dzeko che ha vinto quel duello decisivo. Zanetti? Ci ha chiamato, era orgoglioso di noi e ha detto di guardare avanti perché questa è una base dal quale costruire la nostra salvezza”.

tutte le notizie di