Rigore, respinta del portiere e fischio fine primo tempo: proprio mentre il Cervia rimette la palla in rete…!

L’arbitro fischia la fine del primo tempo fra la deviazione del portiere sul rigore e il tap-in di testa del Cervia. E’ accaduto in Promozione: Cervia 1920-Torconca Cattolica 1-2

I tifosi cattolichini intanto si godono la vittoria…

Episodio senza precedenti nell’anticipo del campionato di Promozione, girone D, tra Cervia 1920 e Torconca Cattolica, terminata 1-2 a favore degli ospiti.
A fine primo tempo, l’arbitro concede un calcio di rigore al Cervia che in quel momento era in svantaggio 2-0.

Al fischio arbitrale, il portiere del Tocronca Cattolica Hysa respinge la palla calciata dall’avversario Godoli, ma lo stesso giocatore del Cervia in tuffo di testa ribadisce in rete.

Ma…, l’arbitro aveva fischiato due volte la fine del primo tempo, dopo la respinta del portiere, per cui al momento del colpo di testa di Godoli il primo tempo era già finito: nel filmato, si sente un “Nooo” di disperazione dagli spalti. Un tifoso aveva capito tutto…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy