Derby di Guangdong, Donadoni-Cannavaro: vince Fabio e Roberto è nei guai in classifica

Derby di Guangdong, Donadoni-Cannavaro: vince Fabio e Roberto è nei guai in classifica

Shenzhen-Guangzhou Evergrande 2-3

di Redazione DDD

E’ ritornata in campo la Chinese Super League ed è ripartita con un doppio derby; sia quello fra le due squadre di Guandong che quello fra i due tecnici italiani. E’ finito 2-3 a favore del Guangzhou Evergrande di Fabio Cannavaro il derby contro lo Shenzhen Kaisa di Roberto Donadoni. Lo Shenzhen aveva un particolare bisogno di punti, visto che si trova in zona retrocessione, mentre il Guangzhou guida la classifica con un punto di vantaggio sul Beijing Guoan. Era quindi, ed è stato poi sul campo, un derby di Guangdong assolutamente cruciale per entrambe le compagini e le sorti dei tecnici italiani.

Lo Shenzhen non ha mai mollato e ha lottato, ma i padroni di casa hanno segnato il loro secondo gol solo al 90esimo, per cui per tutta la partita l’Evergrande è stato sostanzialmente sempre in vantaggio di due gol. Il primo tempo è stato caratterizzato da due reti del Guangzhou, grazie soprattutto ad Elkeson, brasiliano naturalizzato cinese secondo una pratica governativa introdotta da Xi Jinpijng, che fa un gol e poi un assist per il 2-0 del brasiliano Paulinho. Lo Shenzhen prova a stare in partita e accorcia le distanze grazie al gol del camerunese, anche se nato in Nigeria, John Mary.

Nella ripresa un gol per parte e 3-2 finale alo Shenzhen Stadium, prima il 3-1 ancora di Elkeson e poi nuovamente John Mary quando ormai era troppo tardi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy