DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

CORI...FUORI ZONA

Derby di basket, divieto di…cori: scatta la rissa, cinque Daspo

Derby di basket, divieto di…cori: scatta la rissa, cinque Daspo

I fatti risalgono al match Urania Milano-Pallacanestro Cantù disputato il 21 dicembre scorso al palazzetto di Desio, in provincia di Monza

Redazione DDD

"Qui i cori li facciamo solo noi". Dopo questa frase, è scoppiata la rissa, con tanto di calci e pugni, fra le tifoserie dell’Urania Milano e la Pallacanestro Cantù, serie A2 del campionato di basket. Cinque i tifosi coinvolti. I fatti risalgono al 21 dicembre scorso al palazzetto di Desio, in provincia di Monza. Cinque i Daspo emessi dal questore Marco Odorisio, a seguito delle indagini condotte dai poliziotti della Divisione Anticrimine.

Era semplicemente accaduto che i tifosi milanesi dell’Urania facessero i loro normali cori contro l'altra grande squadra cittadina, l'Olimpia. La cosa ha provocato la reazione dei sostenitori canturini. Di qui la rissa che ha coinvolto tre tifosi ospiti e due locali, di età compresa tra i 30 e i 60 anni. Quattro dei cinque Daspo hanno la durata di un anno, mentre per uno dei tifosi milanesi coinvolti l’interdizione è di cinque anni.

tutte le notizie di