DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

UNA BELLA STORIA MADE IN ENGLAND: LA Mark Away Cycle Challenge

A pedalate verso gli stadi della Championship: per tifare e per i fondi contro il cancro alla prostata

A pedalate verso gli stadi della Championship: per tifare e per i fondi contro il cancro alla prostata

Mark Crowther, appassionato tifoso del Luton Town (club di Championship), sta compiendo una missione per aiutare a sensibilizzare sul cancro alla prostata con i suoi viaggi in bicicletta

Davide Capano

Per i tifosi inglesi, il calcio dura molto più di 45 minuti. Nonostante il risultato sia una parte fondamentale dell’umore, il rito dell’andare allo stadio non riguarda semplicemente ciò che accade sul campo di gioco. Si tratta di molto di più: significa ritrovarsi con gli amici un’ora o due prima in un tipico pub per condividere le esperienze della settimana, poter cantare sugli spalti, assistere allo spettacolo, vivere mille stati di emozioni durante la partita per poi tornare a casa discutendo su quanto successo sul prato.

In questo caso, l’account Twitter @Ascensoinglesok ha svelato la storia di Mark Crowther, tifoso del Luton Town, che non perde nessun impegno fuori casa della sua squadra. Adesso, per raggiungere gli stadi rivali, non prende autobus, metropolitana e nemmeno treno se le distanze sono molto lunghe. Per niente, decide di prendere la bici e iniziare a pedalare fino a raggiungere la sua destinazione.

Il tour di Crowther, partito all’inizio di agosto 2021 con la prima giornata di Championship, ha già incluso le visite ai campi di West Bromwich Albion, Barnsley, Blackburn Rovers, Bristol City, Bournemouth, Millwall, Derby County, Preston North End, Queens Park Rangers, Nottingham Forest, Blackpool, Reading e Sheffield United, dove gli hanno reso omaggio per il fine della sua causa. Oltre ad essere appassionato di ciclismo, la realtà è che i suoi viaggi nascondono un altro motivo per cui ha intrapreso l’avventura. Il suo obiettivo è raccogliere fondi per sensibilizzare sull’importanza della diagnosi precoce del cancro alla prostata, il cui indice nel Regno Unito indica che un uomo su otto soffre solitamente della malattia e che ogni 45 minuti un paziente muore per questo motivo.

“Ciao mi chiamo Mark, grazie per il vostro tempo. Sono un appassionato tifoso del Luton Town da 40 anni e questa volta mi sono proposto la sfida del ciclismo in ogni partita in trasferta durante la stagione 2021/2022, che rappresenterà una distanza di circa 4.000 chilometri. Equivale a scalare tre volte l’Everest! Ad oggi sono stato in 12 incontri, ho fatto 2.220 chilometri e le donazioni raccolte hanno raggiunto le 5.260 sterline – ha scritto Crowther nel post pubblicato sulla pagina destinata al crowdfunding –. Spero di poter raccogliere un totale di £ 7.500 a ogni miglio percorso per mettere £ 2.500 in ciascuno dei tre enti di beneficenza che sono molto speciali per me e fare un ottimo lavoro quando si tratta di cancro alla prostata come Keech Hospice Care, CALM e Prostate Cancer UK. Apprezzerei davvero il vostro supporto per aiutare a sensibilizzare queste straordinarie organizzazioni e per aiutarci a raggiungere il mio obiettivo. Grazie mille”.

tutte le notizie di