DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

DA SAMMER A...SULE

Ancora mercato sull’asse del derby tedesco Borussia-Bayern: Süle come Götze, Hummels…

DORTMUND, GERMANY - AUGUST 17: Niklas Süle (L) of FC Bayern München challenges Erling Haaland of Borussia Dortmund during the Supercup 2021 match between FC Bayern München and Borussia Dortmund at Signal Iduna Park on August 17, 2021 in Dortmund, Germany. (Photo by Lars Baron/Getty Images)

Niklas Süle seguirà il percorso di Mario Götze, Mats Hummels e altri giocatori sulla corsia Bayern Monaco-Borussia Dortmund. Il difensore entra nel giro dei trasferimenti fra le due squadre che dura da molti anni...

Redazione DDD

La prossima stagione e dopo cinque anni al Bayern come giocatore chiave, Niklas Süle lascerà l'Allianz Arena per unirsi ai rivali storici del Borussia Dortmund. L'annuncio del suo sbarco come free agent ha colto molti di sorpresa, ma ora è ufficiale e ha svelato un trasferimento di calciatori che, seppur eclatante, va avanti da molti anni fra i due club divisi dal Klassiker, il derby nazionale tedesco fra il nord giallonero e il sud bavarese.

Il percorso che hanno seguito i predecessori del difensore non è stato solo in direzione Dortmund da Monaco, ma da Monaco a Dortmund. Ci sono anche diversi casi di professionisti che hanno giocato per entrambe le squadre, pur non essendo mai passati  direttamente dall'una all'altra. Altri giocatori a seguire le orme di Süle sono stati Mario Götze e Mats Hummels. Un'immagine che ha resistito negli anni è quella di Gotze che si è dovuto scaldare nel tunnel degli spogliatoi del Signal Iduna Park in una partita di Supercoppa tedesca per evitare rappresaglie da parte dei tifosi locali per il suo "tradimento".

Hummels ha fatto la stessa trasferta calcistica: dal Borussia al Bayern e dal Bayern al Borussia, anche se due volte. Si è allenato al Bayern, ha brillato al Borussia, ha firmato per il Bayern ed è tornato al Borussia, dove sta ancora lottando in Bundesliga. Infatti è un titolare fisso nelle formazioni di Marco Rose. Il trasferimento Bayern-Borussia vede protagonisti anche  antecedenti al 21° secolo. Il leggendario portiere Toni Schumacher, anche se meglio conosciuto per le sue avventure a Colonia, ha calcato questa passerella nel crepuscolo della sua carriera. Come ultimo esempio più contemporaneo, Sebastian Rode è sbarcato al Borussia dal Bayern nell'estate del 2016 per 12 milioni di euro. Torsten Frings, poco attuale ma molto celebre all'inizio del secolo, è un altro grande esponente di questo percorso. In panchina, Ottmar Hitzfeld, alla fine degli anni '90, ha seguito la stessa strada per fare del Borussia e del Bayern due squadre campioni di Bundesliga. Tornando al campo, Jürgen Kohler, tra la fine degli anni '90 e l'inizio del nuovo secolo, dopo quattro stagioni alla Juventus è passato al Bayern e poi al Borussia. Stefan Reuter visse la stessa situazione, ma alla fine degli anni '80, quando lasciò il Bayern per giocare una stagione alla Juventus e vivere il resto della sua carriera al Borussia.

tutte le notizie di