DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

TRANNE ANSU FATI...

Barcellona-Espanyol, il derby dei canterani

VIGO, SPAIN - NOVEMBER 06: Ansu Fati of FC Barcelona holds his hand up to call for medical attention during the La Liga Santander match between RC Celta de Vigo and FC Barcelona at Abanca-Balaídos on November 06, 2021 in Vigo, Spain. (Photo by Juan Manuel Serrano Arce/Getty Images)

Largo ai giovani, il Barcellona torna sulla sua politica degli anni scorsi, perseguita con continuità invece dall'Espanyol

Redazione DDD

Il Barcelona e l'Espanyol si sono sempre contraddistinti per la politica dei giovani da far crescere in casa propria. Negli ultimi anni, il club biancoblu ha fatto affidamento un po' di più sul suo settore giovanile rispetto ai blaugrana e ha incluso più giocatori della sua cantera nelle sue formazioni. In larga misura condizionata dalla grave crisi economica di cui soffre, tuttavia, la società blaugrana ha messo da parte l'insostenibile politica aggressiva di mercato che aveva applicato durante il mandato di Josep Maria Bartomeu e, di recente, la Masia blaugrana ha riacquistato risalto in prima squadra.

 Javi Puado e Sergi Darder (Photo by Alex Caparros/Getty Images)

Pablo Páez 'Gavi' e Nico González sono stati gli ultimi giocatori delle categorie inferiori del Barcellona ad entrare nell'élite calcistica. L'andaluso e il galiziano hanno approfittato dell'emergenza infortuni della Prima squadra per sfondare e dimostrare di avere abbastanza qualità per essere importanti nel progetto di ricostruzione. Sulla scena è apparso anche Alejandro Balde che si è unito a un elenco di giocatori nostrani nella Prima squadra composta da Gerard Piqué, Sergio Busquets, Jordi Alba, Sergi Roberto, Eric Garcia, Riqui Puig, Óscar Mingueza e Ansu Fati. I portieri Iñaki Peña e Arnau Tenas sono entrati in alcune convocazioni, ma non hanno ancora avuto minuti di gioco. Per il derby di sabato, Xavi Hernández non potrà contare su Ansu Fati. L'esterno si sta riprendendo dall'infortunio muscolare al tendine del ginocchio sinistro patito nell'ultima partita del Barça prima della sosta, contro il Celta Vigo, e non arriverà alla prima del nuovo allenatore culé.

Dal canto suo, l'Espanyol ha sette giocatori nostrani nella sua squadra: Adrià Pedrosa, Sergi Darder, Javi Puado, David López, Óscar Melendo, Dídac Vilà e Nico Melamed. I primi quattro sono quelli con più opzioni per iniziare il derby, anche se gli altri hanno partecipato ad alcune partite in questo avvio di stagione. Inoltre, Vicente Moreno ha anche concesso opportunità ai giovani Lluís Recasens, Gori, Víctor Gómez e Rubén Sánchez come aggregati nelle sedute di allenamento, convocando anche il portiere Joan García.

tutte le notizie di