DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

SEMPRE SULL'ASSE LISBONA-RIO

Benfica, effetto derby perso: Jorge Jesus torna al Flamengo?

LISBON, PORTUGAL - OCTOBER 20: Jorge Jesus, Head Coach of Benfica shouts at Diogo Goncalves of Benfica during the UEFA Champions League group E match between SL Benfica and Bayern Muenchen at Estadio da Luz on October 20, 2021 in Lisbon, Portugal. (Photo by Stuart Franklin/Getty Images)

La sconfitta nel derby di Lisbona ha scatenato le voci sul futuro del tecnico, anche se il presidente Rui Costa tiene duro

Redazione DDD

Il nome del tecnico portoghese Jorge Jesus è ancora sull'agenda del Flamengo. Dopo le elezioni interne al club, che ha mantenuto Rodolfo Landim alla presidenza per i successivi tre anni, Marcos Braz, vicepresidente del calcio, ha dichiarato che l'allenatore "è un'opzione" per guidare la squadra nel 2022. Il dirigente, però, ha tenuto a sottolineare che il portoghese è un nome lontano per via del suo contratto con il Benfica. Questo scenario, però, potrebbe avere sviluppi nel corso del mese di dicembre. La sconfitta per 3-1 nel derby contro lo Sporting Lisbona, allo stadio Da Luz, ha aumentato la pressione sul Benfica, che ora è a quattro punti dalla vetta del campionato portoghese, al 3° posto. Il risultato ha generato la protesta dei tifosi.

 (Photo by Miguel Schincariol/Getty Images)

Secondo le informazioni pubblicate dal quotidiano Record, al club è cresciuta l'insoddisfazione interna per i recenti risultati, e c'è addirittura chi difende l'esonero immediato dell'allenatore. Uomo forte del Benfica, il presidente Manuel Rui Costa ha protetto l'allenatore di fronte a un mese ricco di incontro decisivi per le Aquile e che include la partita di mercoledì 8 dicembre, contro la Dinamo Kiev, per la Champions League, che può qualificare la squadra agli ottavi di finale, nella speranza che i catalani non sconfiggano i bavaresi nel girone. Un trionfo del Barça sul Bayern eliminerebbe il Benfica e aumenterebbe ancora di più la pressione contro Jorge Jesus.

Oltre alla Champions League e agli impegni per il campionato portoghese, il Benfica avrà ancora un duello contro il modesto Sporting de Covilhã per la Coppa di Lega, ma chiuderà il 2021 in due partite contro il rivale Porto nel Classico nazionale portoghese: una per gli ottavi di finale di Coppa del Portogallo, il 23, e un'altra il 30 dicembre in campionato.

tutte le notizie di