DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

L'EX LIVERPOOL NON SE LE TIENE...

Benitez, il veleno pre-derby di Rafa: “Everton? Grande progetto, poi 2 milioni per 5 giocatori”

NEWCASTLE UPON TYNE, ENGLAND - MARCH 09: Rafa Benitez, manager of Newcastle United gestures from the touch line during the Premier League match between Newcastle United and Everton FC at St. James Park on March 9, 2019 in Newcastle upon Tyne, United Kingdom. (Photo by Mark Runnacles/Getty Images)

Rafa Benítez non ha avuto buone parole per l'Everton, che ha allenato in questa stagione fino a quando non è stato esonerato a causa degli scarsi risultati della squadra. Lo spagnolo ha criticato le false aspettative generate dalla dirigenza.

Redazione DDD

Rafa Benítez ha iniziato la stagione come allenatore dell'Everton ma non l'ha finita al suo posto, poiché gli scarsi risultati della squadra in Premier League lo hanno condannato ed è stato sostituito da Frank Lampard. L'ex allenatore del Liverpool e del Real Madrid ha concesso un'intervista a 'The Athletic' e non ha risparmiato critiche ai Toffees per le false aspettative generate all'inizio della sua avventura.

 (Photo by Stu Forster/Getty Images)

"Non conoscevo il club dall'interno, all'inizio mi presentavano un grande progetto con un grosso investimento economico, ma si trattava di vendere giocatori. Molti di loro, con grossi contratti, sono rimasti e io ho chiuso. Avendo due milioni di euro da spendere per cinque giocatori ho dovuto lavorare con quello che avevo, ed è stato molto difficile cambiare la situazione", ha spiegato.

Attualmente, l'Everton continua a rischiare la retrocessione. Sono quartultimi con 29 punti, appena uno sopra il terzultimo in classifica Burnley. E oggi c'è il derby con il Liverpool...

tutte le notizie di