DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio estero

Borussia Dortmund, Erling Haaland si confessa: “Sono ossessionato dal gol, voglio essere ancora più cinico”

DORTMUND, GERMANY - SEPTEMBER 19: Giovanni Reyna of Borussia Dortmund celebrates scoring his teams first goal of the game with team mates Jude Bellingham, Felix Passlack, Erling Haaland, Axel Witsel and Thomas Meunier during the Bundesliga match between Borussia Dortmund and Borussia Moenchengladbach at Signal Iduna Park on September 19, 2020 in Dortmund, Germany. Fans are set to return to Bundesliga stadiums in Germany despite to the ongoing Coronavirus Pandemic. Up to 20% of stadium's capacity are allowed to be filled. Final decisions are left to local health authorities and are subject to club's hygiene concepts and the infection numbers in the corresponding region. (Photo by Dean Mouhtaropoulos/Getty Images)

Contro il Borussia Monchengladbach, Erling Haaland ha segnato ancora due volte. Per la nuova stagione, l'attaccante del Borussia Dortmund ha obiettivi chiari e fa una confessione.....

Redazione DDD

Erling Haaland a 20 anni ha segnato 16 gol nelle prime 18 partite ufficiali con il Borussia Dortmund: una media di 1 gol ogni 71 minuti. Nella nuova stagione, l'attaccante vuole migliorare ulteriormente e portare il Borussia Dortmund sempre più in alto. Il norvegese spera anche nel supporto dei tifosi.

Dopo essere rimasto in pachina nella prima apparizione della stagione 2020/21 in Coppa di Germania contro l'MSV Duisburg, Erling Haaland è già tornato alla prima di campionato di nuovo sotto i riflettori. Con due gol, ha giocato un ruolo importante nel successo per 3-0 del Borussia Dortmund nel duello contro il Borussia Mönchengladbach. "Sono decisamente ossessionato dai gol", ha detto il 20enne in un'intervista a Ruhr Nachrichten. Nella nuova stagione Erling Haaland vuole "lavorare su cose diverse" in modo da poter diventare un "calciatore ancora migliore". Tra le altre cose, vuole agire "in modo più cinico, senza compromessi" davanti alla porta. Continua anche a vedere margini di miglioramento nella collaborazione con i suoi compagni di squadra del Borussia Dortmund.

Lo scorso fine settimana, 9.300 spettatori sono stati ammessi allo stadio contro il Gladbach e Haaland esulta: "E' fantastico, incrocio le dita che tutto funzionerà in questa fase di test", ha detto il bomber norvegese e ha aggiunto: "E forse possiamo espandere la capienza un po' alla volta e alla fine riempire di nuovo l'intero stadio".

Potresti esserti perso