Bosnia, tifosi Zeljeznicar in ebollizione: no al campionato sospeso per non darla vinta ai rivali FK Sarajevo

Bosnia, tifosi Zeljeznicar in ebollizione: no al campionato sospeso per non darla vinta ai rivali FK Sarajevo

Fibrillazioni da derby nel campionato bosniaco

di Redazione DDD

I tifosi del Zeljeznicar non sono assolutamente a favore dell’interruzione del campionato bosnicaco di calcio, poiché il loro club finirebbe così il torneo al secondo posto e “perderebbe” la battaglia con i rivali cittadini dell’FK Sarajevo nella lotta per il campionato. Oggi la situazione di classifica è: FK Sarajevo 45 punti, Zeljeznicar 42: “A causa della situazione attuale e delle misure adottate, è davvero impossibile prevedere quando il campionato potrebbe essere ripreso, ma riteniamo che nel caso in cui riprenda non sarà prima del 24 maggio”, ha dichiarato il club del quartiere di Grbavica a SportSport.ba.

Ammettono di essere informati dall’atteggiamento dei tifoso che non vogliono sospendere il campionato e finire la stagione in base allo stato attuale della classifica: “Naturalmente siamo consapevoli degli atteggiamenti e dei desideri dei nostri tifosi. Questo è il loro atteggiamento, non saremmo felici se la stagione fosse finita, ma non abbiamo alcuna influenza su questo”. Si ipotizza che la Premier League bosniaca possa essere proseguita e che il campionato finirà con le partite a porte chiuse. Quelli dello Zeljeznicar sono consapevoli che sarebbe un danno per loro, visto il seguito di pubblico che hanno in ogni partita casalinga: “Anche se sappiamo che il calcio è giocato per il bene dei tifosi, e che il nostro club non riceverebbe il massimo supporto dagli spalti, se questa è una delle opzioni più probabili la praticheremo”.

La grande domanda è come i club bosniaci sopravviveranno alla situazione attuale. Non ci sono entrate e giocatori, allenatori e tutti i dipendenti si aspettano naturalmente i loro stipendi. In Croazia, i giocatori di football e i dipendenti di NK Osijek hanno deciso di ridurre i loro salari al 50 percento. Quali sono i piani dell’FC Zeljeznicar al riguardo? “Non sono state ancora prese decisioni in merito, ma tutte le opzioni sono in fase di esame. Questa situazione non è stata ancora registrata nella storia, quindi non abbiamo regole e vediamo cosa accadrà nei prossimi giorni”, ha aggiunto lo Zeljeznicar a SportSport.ba.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy