Bruges, il double negato: esultano anche a Bruxelles per la coppa del Belgio vinta dall’Anversa

Bruges, il double negato: esultano anche a Bruxelles per la coppa del Belgio vinta dall’Anversa

L’Anversa, noto in Italia per la finale di coppa Uefa persa negli anni Novanta contro il Parma, ha fatto godere anche i tifosi dell’Anderlecht, rivali tradizionali del Bruges

di Redazione DDD

L’Anversa ha vinto la Coppa del calcio belga battendo il Bruges per 1-0 allo stadio Re Baldovino. Lior Refaelov al 25esimo minuto ha segnato l’unico gol della partita, offrendo una terza Coppa alla bacheca dell’Anversa e mandando la sua squadra direttamente nella fase a gironi della Europa League, a scapito dello Sporting Charleroi. L’Anversa ha condotto la partita dall’inizio del gioco. Simon Mignolet, portiere del Bruges e della Nazionale belga, ha dovuto intervenire fin da subito con grandi parate sui tentativi di Mbokani, Juklerod e dello stesso Refaelov. Fino al gol del 25esimo minuto.

Il Bruges ha reagito nel secondo tempo, in particolare dopo che Badji è entrato in campo. Il giovane senegalese ha costretto il portiere Matijas a superarsidue volte, respingendo prima un colpo di testa e poi un tiro dal limite dell’area. L’Anversa ha siorato a sua volta il raddoppio, prima che nel suo assalto finale il Bruges si rendesse pericoloso con  un tiro di Schrijvers da distanza ravvicinata. L’Anversa ha vinto la terza Coppa del Belgio nella sua storia, dopo quelle 1955 e del 1992. Anversa sostituisce il KV Malines nella lista dei vincitori.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy