DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

ANCORA I REDS...

Carlo Ancelotti: “Contro il Liverpool come un Derby, sono ancora Evertoniano”

Carlo Ancelotti: “Contro il Liverpool come un Derby, sono ancora Evertoniano”- immagine 1

L'allenatore del Real Madrid Carlo Ancelotti non vede l'ora di rinnovare la sua rivalità con il Liverpool nella finale di Champions League del 28 maggio

Redazione DDD

Per Real Madrid e Liverpool la finale sarà una sorta di remake della finale di Champions League 2018. Carlo Ancelotti non era alla guida del Real in quella finale, vinta 3-1 dal Real, ma ha partecipato a più finali di Coppa dei Campioni contro il Liverpool. Era un giocatore della Roma, nel 1984 quando perse ai rigori contro il Liverpool. Ancelotti ha poi diretto il Milan in due finali contro il Liverpool, perdendo ai rigori dopo aver buttato via un vantaggio per 3-0 nel 2005, prima di vendicarsi con una vittoria per 2-1 nel 2007.

Carlo Ancelotti: “Contro il Liverpool come un Derby, sono ancora Evertoniano”- immagine 2

(Photo by Gonzalo Arroyo Moreno/Getty Images)

Ma non è solo la sua storia europea contro il Liverpool a rendere speciale questa partita per Ancelotti. Lui ha guidato i rivali locali dell'Everton per 18 mesi tra dicembre 2019 e giugno 2021. Parlando in spagnolo dopo che il Real ha battuto il City, Ancelotti ha detto ai giornalisti: "Ho affrontato il Liverpool nella finale del 1984 da giocatore e poi nel 2005 e nel 2007. E ora sarà il Liverpool ancora una volta. Ho vissuto a Liverpool per due anni ed è come un derby per me perché sono ancora un evertoniano". Nel febbraio 2021, l'Everton di Ancelotti aveva vinto nuovamente il derby di Liverpool che in casa dei Toffees mancava da 11 anni...

tutte le notizie di