C’è la clausola da 70 milioni, Haaland: “Se fra 10 anni mi vedo ancora a Dortmund? Non so…”

C’è la clausola da 70 milioni, Haaland: “Se fra 10 anni mi vedo ancora a Dortmund? Non so…”

E se Haaland al Borussia fosse solo di passaggio? Lui in ogni caso dice: “Sto bene qui, voglio solo godermi il presente e non pensare ad altro”.

di Redazione DDD

Il bersaglio mancato sul mercato da parte della Juventus e del Manchester United, ovvero Erling Haaland, ha respinto le tesi secondo cui starebbe usando il Borussia Dortmund come “trampolino di lancio” per un club più grande. Il bomber di 19 anni è diventato uno dei giocatori più ricercati dopo un’incredibile serie di gol. Haaland è entrato a far parte del Dortmund con un trasferimento da 35 milioni di sterline a gennaio, ma le speculazioni lo stanno già collegando a un’altra mossa in estate, poiché i rapporti hanno rivelato una clausola di rilascio di 60 milioni di sterline nel suo contratto (70 milioni di ieri)

Ma l’ex attaccante del Red Bull Salzburg insiste che è contento del suo nuovo ambiente.Alla domanda se il Dortmund fosse solo di passaggio per Haaland, il raghazzo ha detto a Get French Football: “Sono appena arrivato. Sono molto contento qui. Voglio raggiungere molte cose. Mi sto solo concentrando su questo. Lo stadio qui mi fa venire la pelle d’oca e mi sento ben tutelato qui. Dove mi vedo fra 10 anni? Non ne ho idea. Certo che ho dei sogni. Ma sono appena arrivato a Dortmund, sono molto felice di essere qui. Voglio godermi ogni secondo, fare grandi cose e pensare a nient’altro.”

Haaland ha segnato 24 gol in 20 presenze per il Salisburgo durante la prima metà della campagna di questa stagione, tra cui quattro triplette. A Dortmund, invece fin ora ha segnato 12 gol in 10 partite per la Bundesliga. Due di questi sono arrivati ​​nella vittoria dell’andata in Champions League contro il PSG, dando ai tedeschi un vantaggio per 2-1 in vista del ritorno di mercoledì.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy