DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio estero

Celtic, stadio tappezzato di striscioni di contestazione: Chris Sutton contrario “A chi giova tutto questo?”

Ieri altro episodio di grave contestazione al Celtic da parte dei tifosi. Molti gli striscioni appesi a Celtic Park. Si salvano solo i giocatori, tutti i tifosi contro la dirigenza e contro il tecnico Lennon

Redazione DDD

"In che modo una dimostrazione prima di una partita di campionato vitale può essere una mossa positiva in qualsiasi forma?". L'ex bomber del Celtic, Chris Sutton, se lo è chiesto nel suo editoriale sul Daily Record. "Come diavolo fa uno striscione che spara su tutti, dirigenti e allenatore, fare qualcosa oltre a infangare assolutamente la reputazione conquistata a fatica dal Celtic agli occhi del mondo del calcio?".

L'inglese riconosce che sarà un compito difficile per Neil Lennon assicurarsi il titolo in questa stagione, data la forma vacillante del Celtic fino ad ora e visti anche gli impressionanti livelli di rendimento dei Rangers, la squadra di Gerrard che va a mille. Il Celtic dovrà effettivamente batterli tre volte e vincere tutte le partite contro le altre squadre del campionato se l'amico intimo di Sutton, Neil Lennon, vuole ribaltare la sua stagione e assicurarsi il titolo. Infatti il ​​Celtic si presenta alla partita di oggi contro il Kilmarnock essendo sceso al terzo posto in classifica dopo che l'Hibernian ha vinto ieri ad Hamilton, nella parte occidentale delle Lowlands Centrali.

tutte le notizie di

Potresti esserti perso