DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

Real Madrid-Barcellona: 0-4, show dei blaugrana

Clasico senza storia, il Barça passeggia al Bernabeu con un poker clamoroso

MADRID, SPAIN - MARCH 20: Vinicius Junior of Real Madrid reacts after his side concede their first goal during the LaLiga Santander match between Real Madrid CF and FC Barcelona at Estadio Santiago Bernabeu on March 20, 2022 in Madrid, Spain. (Photo by Gonzalo Arroyo Moreno/Getty Images)

La sfida del Bernabeu finisce in modo clamoroso. Poker senza appello per gli uomini di Xavi che ora puntano al secondo posto e alla vittoria dell'EL. Per il Real nessun contraccolpo per la Liga ma la figuraccia resta...

Emanuele Landi

Nella stagione più difficile della sua storia recente, il Barcellona umilia il Real Madrid a casa sua. Incredibile 0-4 al Bernabeu targato Xavi Hernandez, subentrato sulla panchina da pochi mesi al posto di Koeman. La doppietta di Aubameyang, le reti di Araujo e Torres danno solo un'idea parziale del dominio blaugrana che non vinceva un Clasico dal 2019 e che l'ultimo in Supercoppa lo aveva visto soccombere solo ai supplementari. Il Barça è terzo e strizza l'occhio al Siviglia secondo.

Il Real Madrid di Carlo Ancelotti deve leccarsi le ferite e può consolarsi solo con il primato che non sembra essere in discussione. Poche settimane fa la notte dei sogni (con la remuntada sul Psg in Champions), oggi una serata da incubo per Vinicius e compagni. El Clasico dice Barcellona padrone del Bernabeu e un Real Madrid irriconoscibile. Il simbolo della serata nera per i blancos è il gol dello 0-4: proteste che potevano starci per un fuorigioco (ravvisato dal guardalinee) che non deve far fermare la difesa e il bomber ex Arsenal ha trafitto Courtois. Il Var, infatti, ha poi convalidato la rete.

tutte le notizie di